Spesso nel nostro Paese il divario tra le competenze richieste dal mercato del lavoro, soprattutto in ambito digitale, e le abilità di chi un lavoro lo sta cercando è percepibile; proprio per questo motivo e con lo scopo di contribuire a combattere la disoccupazione in Italia, il colosso americano dell’informatica Microsoft ha promosso e lanciato l’iniziativa Ambizione Italia, che formerà nuovi professionisti del settore digitale.

Ambizione Italia di Microsoft, in cosa consiste il progetto

In breve, il progetto Ambizione Italia di Microsoft è stato lanciato con l’obiettivo di mettere a disposizione degli interessati un programma di formazione, aggiornamento e riqualificazione delle competenze IT che, come è noto, sono sempre più richieste dall’odierno mercato del lavoro. Come ulteriore conseguenza, l’iniziativa avrà una ricaduta positiva sulla creazione di una cultura digitale in Italia e favorirà la velocizzazione della trasformazione digitale del nostro paese.
A questo interessante progetto, oltre a Microsoft contribuiscono alcuni importanti partner come ad esempio The Adecco Group, LinkedIn, Invitalia, Cariplo Factory e Fondazione Mondo Digitale.

Il progetto Ambizione Italia di Microsoft

Si stima che entro il 2020 saranno oltre due milioni i giovani studenti, lavoratori e disoccupati coinvolti nel progetto Ambizione Italia di Microsoft; oltre a questi saranno circa 50 mila i professionisti che vedranno certificate le proprie competenze e oltre 500 mila le persone formate in questo importante settore tramite l’offerta di servizi e di corsi di formazione gratuiti finalizzati ad acquisire le competenze attualmente richieste dal mercato del lavoro digitale.

Ambizione Italia, la creazione di una piattaforma digitale

L’importante progetto di Microsoft passa anche attraverso la creazione di una piattaforma digitale per la formazione professionale chiamata Phyd; per la sua realizzazione Microsoft ha investito una cifra importante, ben 100 milioni di euro, a cui si aggiungono altri 6 milioni di euro investiti da The Adecco Group.
L’obiettivo di questa piattaforma è quello di essere uno spazio virtuale aperto ai diversi attori che entreranno a far parte del progetto, attori che si impegneranno in iniziative di formazione e di avvicinamento delle persone alle competenze digitali.
Non si tratta solo di uno spazio basato sul cloud computing e sulle tecnologie di intelligenza artificiale, ma si trasformerà anche in uno spazio fisico: l’anno prossimo, infatti, Milano vedrà nascere un hub dedicato a seminari, corsi e workshop che aiuteranno i professionisti ad individuare i percorsi formativi più adatti alle proprie esigenze e caratteristiche.

Ambizione Italia di Microsoft, cosa bisogna sapere

Gli interessati ad avere maggiori informazioni riguardo al progetto promosso lanciato da Microsoft possono consultare l’apposita piattaforma Ambizione Italia, che sarà aggiornata con nuovi contenuti nei prossimi mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here