Avere la possibilità di farsi conoscere dal grande pubblico ed incontrare professionisti del settore ed investitori sono alcune delle problematiche principali con cui le startup sono costrette a fare conti. Avere un’idea innovativa, purtroppo, non sempre è sufficiente per riuscire a realizzare la propria impresa, ma è necessario trovare i fondi indispensabili per poter sostenere soprattutto le spese iniziali e validi esperti in grado di dare un aiuto concreto nelle prime e delicate fasi di sviluppo dell’azienda. Tutto ciò è possibile all’IBM SmartCamp 2016, importante iniziativa giunta quest’anno alla quarta edizione, dedicata al mondo delle startup che desiderano affermarsi nel mercato.

L’iniziativa consente alle startup di farsi conoscere e poter entrare in contatto con investitori, futuri clienti, ma anche con i media, le università, business partner e tutti gli enti aderenti. Per poter partecipare all’IBM SmartCamp 2016 è necessario essere in possesso di specifici requisiti, quali: essere una società privata o un’azienda con meno di 5 anni di attività; avere in corso lo sviluppo di un progetto, di un prodotto o di un servizio che utilizzi piattaforme software o cloud; non essere rivenditore dei prodotti IBM. Se si soddisfano tali requisiti, il passo successivo è candidarsi alla selezione mediante la registrazione, entro il 25 marzo 2016, sul portale IBM Global Entrepreneur Program for Cloud Startup. La registrazione consentirà di avere un credito di utilizzo di SoftLayer e Bluemix per 12 mesi, con la possibilità di provare le piattaforme Cloud IBM. Le startup iscritte dovranno fornire tutto il materiale e le informazioni richieste ai mentori e ai giudici in modo che si possa procedere con la selezione delle 4 idee ritenute più innovative, che prenderanno parte alla giornata conclusiva, in programma il 5 maggio 2016 a Milano, durante la quale si terrà la premiazione.

Nel corso della giornata finale, i fortunati finalisti avranno l’opportunità di presentare il proprio progetto ad una platea di operatori di business, esperti del settore, investitori e clienti. Senza alcun dubbio si tratta di un evento molto importante per chi desiderano investire nella propria startup.

Per avere maggiori informazioni riguardo l’IBM SmartCamp 2016 ed essere sempre aggiornati circa i vari aggiornamenti, basta consultare il seguente sito web.

 

Elisa Stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here