Ikea, il colosso dell’arredamento low cost, cerca personale in Italia e ci sono posizioni aperte adatte anche a ragazzi alla prima esperienza lavorativa. Vediamo quindi quali sono le attuali opportunità di lavoro in Ikea, come candidarsi e quali sono le possibilità di carriera all’interno del Gruppo.

Conosciamo meglio l’azienda

Nata come ditta di vendita per corrispondenza di oggetti di uso quotidiano, Ikea è un’idea dell’imprenditore svedese Ingvar Kamprad, che è riuscito poi a trasformarla in una multinazionale specializzata nella vendita di mobili e complementi dal design nordico. Attualmente conta circa 355 negozi in 29 Paesi, in cui lavorano circa 150.000 dipendenti.

Le assunzioni Ikea 2018 in Italia

Il piano di sviluppo di Ikea in Italia prevede l’apertura di nuovi negozi, con conseguente necessità di assumere nuovo personale: a questo proposito si ricercano figure a vari livelli di carriera, compresi giovani senza precedenti esperienze lavorative. In genere le posizioni aperte di Ikea sono rivolte a studenti universitari, diplomati, laureandi e laureati disposti a lavorare anche nei weekend, che vengono assunti con contratti di stage oppure a tempo determinato o indeterminato.
Attualmente, come si può vedere sulla pagina web Lavora con Noi del sito di Ikea, si ricercano Transport Production Developer e Transport Business Development Manager presso il negozio di Milano Carugate, Sales Coworker a San Giuliano milanese, Ikea Coworker a Milano Corsico, Addetto Logistico a Genova, Carrellisti e Warehouse coworkers a Piacenza, Commercial Coworker a Parma e Sales Coworker a Pisa.
Non mancano le opportunità di stage Ikea, rivolte in genere a laureati in design industriale, visual merchandising e altre discipline artistiche oppure a candidati che vogliono fare esperienza di lavoro nel settore. Quasi sempre questi tirocini sono retribuiti e prevedono un rimborso spese e l’accesso gratuito al ristorante del punto vendita in cui si lavora; i candidati migliori avranno poi concrete possibilità di essere inseriti in azienda.

Il programma Tomorrow People di Ikea

Non solo stage: Ikea pensa ai giovani anche con il programma Ikea Tomorrow People, un percorso di formazione e lavoro in apprendistato della durata di 12 mesi che ha lo scopo di preparare i futuri leader da inserire in azienda. Questo programma si articola in un 20% di formazione professionalizzante e di leadership e nel restante 80% di formazione on the job. Una volta terminato questo percorso, i partecipanti vengono inseriti in un ulteriore percorso di crescita professionale presso una delle sedi del Gruppo, in modo da valorizzare al meglio le capacità e le caratteristiche di ognuno.
Per prendere parte al programma Ikea Tomorrow People è necessario essere in possesso di un titolo di laurea o di un master, avere una buona conoscenza della lingua inglese, buona capacità digitali e analitiche e ottime doti relazionali e di lavoro di squadra. I candidati poi, oltre ad avere una passione per il mondo dell’arredamento, del retail e/o della ristorazione, devono essere disponibili a lavorare su tutto il territorio nazionale. Le selezioni per il programma vengono aperte periodicamente.

Ikea, l’ambiente di lavoro e le opportunità di carriera

In Ikea l’ambiente di lavoro è basato su collaborazione, spirito di squadra, fiducia e condivisione dei valori aziendali. I dipendenti sono incoraggiati a mostrare il proprio talento, a sviluppare le proprie capacità e a proporre le proprie idee.
In quest’ottica non mancano concrete opportunità di carriera e la possibilità di sperimentare diversi percorsi professionali in vari settori del Gruppo grazie alla promozione della mobilità interna, anche a livello internazionale.

I contratti di lavoro e i benefit aziendali

I contratti di lavoro Ikea sono principalmente su turni e a tempo determinato o indeterminato; non mancano opportunità di lavoro part time per conciliare al meglio la famiglia e il lavoro e contratti di tirocinio per i giovani alla prima esperienza lavorativa. Gli stipendi sono commisurati all’esperienza del dipendente e al suo ruolo, ma tutti possono beneficiare di alcuni benefit aziendali come, ad esempio, sconti sugli acquisti presso gli store Ikea. I dipendenti, inoltre, possono usufruire di programmi formatici interni per migliorare le proprie competenze, di piani di sviluppo individuali decisi insieme al proprio manager e del Backpacker Journey, un programma che permette ai futuri leader aziendali di trascorrere due semestri in altri Paesi lavorando in ruoli diversi rispetto a quelli consueti.

Lavorare per Ikea, come candidarsi

La pagina web Lavora con noi del sito di Ikea viene costantemente aggiornato con gli annunci relativi alle ricerche in corso, a cui si può rispondere online inviando il proprio curriculum vitae, preferibilmente accompagnato da una lettera di accompagnamento. Si riceverà una notifica di ricezione della candidatura e i candidati ritenuti più interessanti verranno contattati per un colloquio di lavoro, il primo step dell’iter di selezione.
Ikea, sempre tramite il suo sito web, raccoglie anche candidature spontanee in vista di future ricerche di personale e assunzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here