A Palermo l’Istituto di formazione politica Pedro Arrupe assegnerà 5 borse di studio a sostegno di altrettanti progetti di ricerca sulle scienze sociali e sulle scienze umane nell’ambito del Programma “Idea Azione” intitolato “Urban leader. Governare le città: capire il futuro, partire dai margini”.

Ognuna di queste borse di studio ha un valore di 10,000 dollari ed è finanziata dal programma Sylff della Sylff Association, che sostiene la formazione di giovani ricercatori interessati a trasformare la società attraverso nuove strategie.

Borse di studio dell’Istituto Arrupe, di cosa si tratta

Come abbiamo già detto, le borse di studio dell’Istituto Arrupe destinate ad altrettanti giovani meritevoli hanno l’obiettivo di sostenere dei progetti che partecipano al Programma “Idea Azione” intitolato “Urban leader. Governare le città: capire il futuro, partire dai margini” per trasformare la società mettendo in atto nuove strategie innovative.
Questi progetti di ricerca hanno lo scopo di focalizzare l’attenzione dei giovani siciliani sulle possibilità di miglioramento del tessuto sociale, spaziale, politico ed economico del territorio in cui vivono e studiano; proprio per questo motivo le borse di studio dell’Istituto Arrupe per l’anno accademico 2018 – 2019 affronteranno una di queste importanti tematiche:
– la questione abitativa;
– i luoghi simbolici e fisici e il futuro dei Neet, cioè quei giovani che non studiano e non lavorano (Not in Education, Employment or Training);
– la cura delle vulnerabilità delle aree urbane marginali;
– il fenomeno migratorio;
– la povertà, con particolare attenzione ai grandi centri urbani

Chi può candidarsi per le borse di studio dell’Istituto Arrupe

Possono candidarsi per queste borse di studio i ragazzi residenti in Sicilia nati dopo il 17 gennaio 1983, in possesso di almeno un diploma di laurea di II livello.

Come candidarsi per le borse di studio

Per candidarsi per le borse di studio dell’Istituto Arrupe e partecipare così alla selezione per la loro assegnazione è necessario inviare la propria domanda entro le ore 17 del 13 aprile 2018, consegnandola a mano presso l’Istituto Arrupe oppure inviandola per posta alla Segreteria dell’Istituto Arrupe (via Franz Lehar 6 – 90145 – Palermo).
Insieme alla domanda, bisognerà inviare in quadruplice copia i seguenti documenti:
– il proprio curriculum vitae in formato Europass
– una lettera motivazionale
– il progetto di ricerca da presentare attraverso l’apposito formulario
– la copia autenticata del proprio titolo di studio con voto finale ed elenco degli esami sostenuti
– un documento che attesti la conoscenza della lingua inglese
– la copia autenticata del documento di riconoscimento e del codice fiscale
– due lettere di referenze controfirmate da ricercatori, docenti, professionisti del settore o direttori di ricerca.

Ulteriori informazioni riguardo al Programma di ricerca “Idea-Azione” possono essere ritrovate sul sito web istitutoarrupe.gesuiti.it.
Un’apposita Commissione valuterà i requisiti dei candidati, il loro profilo professionale ed umano e i progetti di ricerca presentati poi, in base anche al risultato di un colloquio conoscitivo con gli aspiranti borsisti, deciderà a chi assegnare le borse di studio.

Borse di studio dell’Istituto Arrupe, come verranno erogate

Ogni borsa di studio, ognuna del valore di 10.000 dollari, sarà erogata in tre tranches: la prima parte, cioè 3.000 dollari, verrà versata una volta selezionati i vincitori, la seconda parte, dello stesso importo, sarà erogata nel momento in cui il borsista supererà l’esame intermedio (novembre 2018), mentre le terza rata, di 4.000 dollari, sarà erogata a marzo 2019, al superamento dell’esame finale.
I borsisti, nel caso in cui non superassero uno dei due esami, potranno ripeterlo una seconda volta. In caso di esito negativo anche alla seconda opportunità non verrà erogato il contributo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here