MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Borse di studio in Svizzera, pubblicati i bandi per le borse federali e cantonali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Borse di studio in Svizzera, pubblicati i bandi per le borse federali e cantonali

Sono appena stati pubblicati i bandi 2014 – 2015 per l’assegnazione di borse di studio in Svizzera, messe a disposizione nell’ambito dei contributi economici che ogni anno molti Paesi e Organizzazioni internazionali decidono di destinare ai giovani italiani in accordo con il Ministero degli Affari Esteri Italiano.

Gli studenti italiani e i giovani ricercatori che vorrebbero completare la propria formazione all’estero potranno quindi prendere in considerazioni queste borse di studio in Svizzera offerte dalla Confederazione Elvetica e dalle Università di Basilea, Friburgo, Ginevra, Neuchatel, San Gallo, Svizzera italiana, Losanna e Berna.
Questi contributi economici, destinati principalmente a studenti, laureati, ricercatori e artisti di nazionalità italiana, sono suddivisi in due tipologie: ci sono, infatti, le Borse federali, che sono finanziate direttamente dalla Confederazione Svizzera, e le Borse cantonali, che invece sono offerte dalle singole università svizzere e che sono valide per diversi percorsi di studio.

Per quanto riguarda le borse di studio cantonali, ogni aspirante borsista potrà inviare la propria candidatura per più di una di queste borse, ma sarà comunque necessario compilare e inviare una candidatura ad hoc per ogni singola università di proprio interesse. Queste borse di studio sono destinate a studenti italiani, laureati e ricercatori di età non superiore ai 35 anni (quindi nati dal 1 gennaio 1980 in poi) che vogliono approfondire le proprie conoscenze o svolgere attività di ricerca in Svizzera e sono finanziate direttamente dalle Università di Basilea, Friburgo, Ginevra, Neuchatel, San Gallo, Svizzera italiana, Zurigo, Losanna e Berna. A seconda dell’ateneo che lo finanzia, la durata del contributo può variare da un minimo di un mese ad un massimo di 10 mesi, con sovvenzioni il cui importo oscilla tra i 900 e i 1.900 franchi svizzeri al mese.

Le borse di studio federali, invece, si distinguono in Borse di studio federali per periodi di ricerca, borse di studio federali per candidati post doc e borse di studio federali per artisti, ognuna con un suo specifico bando che fornisce tutte le informazioni necessarie per candidarsi: requisiti, caratteristiche di ogni finanziamento e documentazione necessaria.
Le scadenze per candidarsi sono fissate all’8 dicembre 2014 per le borse federali e al 12 gennaio 2015 per quanto riguarda, invece, le borse cantonali.

Chi fosse interessato alle borse di studio in Svizzera può presentare la sua domanda di partecipazione compilando l’apposito form di candidatura online sul sito del Ministero degli Affari Esteri, seguita da una domanda cartacea (completa di una copia di quella telematica e di tutta la documentazione necessaria specificata in ogni bando) da inviare all’Ambasciata di Svizzera in Italia, in Via Barnaba Oriani 61 a Roma.

STANNO CERCANDO TE!
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.