MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Borse di studio in Turchia per italiani, ecco come candidarsi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Borse di studio in Turchia per italiani, ecco come candidarsi

Fare un’esperienza di studio all’estero è di sicuro un ottimo biglietto da visita, qualunque sia il tipo di carriera lavorativa che si vuole intraprendere. I giovani studenti italiani in questo periodo hanno l’opportunità di candidarsi per alcune borse di studio in Turchia offerte dal governo turco in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri.

Ogni anno, infatti, il MAECI (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale) intraprende partnership con Stati ed istituzioni estere per poter offrire a studenti universitari, laureati e dottorandi italiani la possibilità di usufruire di alcune borse di studio per frequentare percorsi di formazione presso Università o Istituti superiori al di fuori dell’Italia oppure per seguire corsi di lingue, o ancora per svolgere attività di ricerca presso biblioteche, laboratori, centri culturali e archivi all’estero.
In questo caso i contributi economici sono finalizzati a offrire corsi di studio universitari e di lingua turca per il 2016 – 2017 agli studenti italiani; in particolar modo le borse di studio in Turchia sono rivolte a studenti universitari, laureati di primo o di secondo livello e a dottorandi.

Il bando 2016 mette a disposizione diverse borse di studio: una borsa di studio di studi islamici per studenti universitari, una borsa di studio per l’arte e una per lo sport, una borsa di studio per le Scienze e le Tecnologie Ali Kuscu, una borsa di studio di Lingua Trca Yunus Emre, una per le Scienze Sociali ibn Haldun e, infine, una per le Scienze Mediche Ibni Sina.
Ogni borsa di studio prevede dei contributi economici e, a seconda dell’istituzione prescelta, può comprendere l’alloggio gratuito, un’indennità mensile, la copertura delle tasse universitarie, l’assicurazione sanitaria, un anno di corso di lingua turca e la copertura delle spese di viaggio di andata e ritorno.

L’importo delle borse di studio può variare, ma di solito è di circa 190 euro al mese per gli studenti e i laureati di primo livello, di 270 euro circa per quelli di secondo livello e di 375 euro al mese per i dottorandi.
La domanda per le borse di studio in Turchia deve essere presentata entro il 31 marzo 2016 secondo le modalità previste dal bando. Maggiori informazioni si possono reperire visitando la pagina web dedicata alle borse di studio MAE all’estero.

LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Puoi indicarci come?

Altri articoli che potrebbero interessarti