MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Borse di studio Intercultura: pubblicato il bando per il 2016
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Borse di studio Intercultura: pubblicato il bando per il 2016

Trascorrere un periodo all’estero, entrare in contatto con nuove realtà, nuove società, diversi modi di fare: questo è uno dei principali sogni di tutti i ragazzi che desiderano fare nuove esperienze ed ampliare i propri orizzonti. Elementi quest’ultimi di grande rilievo anche per distinguersi all’interno del mondo del lavoro in cui, le esperienze all’estero e la padronanza di più lingue straniere, sono elementi molto apprezzati. Recentemente è stato pubblicato il bando di concorso per le partenze estive nel 2016 grazie alle borse di studio Intercultura, da anni in prima linea nell’organizzazione di scambi culturali e programmi di studio all’estero.

Intercultura è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale che da anni opera nel settore educativo e scolastico con l’obiettivo di diffondere una maggiore attenzione ed interesse verso l’internazionalizzazione ed il rispetto delle tradizioni culturali dei vari Paesi. Promuove scambi interculturali rivolti principalmente ai ragazzi delle scuole secondarie che, in questo modo, hanno l’opportunità di vivere e studiare all’estero ospiti presso famiglie aderenti all’iniziativa. Le borse di studio Intercultura sono oltre mille, divise tra parziali o totali, a cui se ne aggiungono sponsorizzate, cioè messe a disposizione da aziende, banche ed enti che da tempo collaborano con la fondazione.

Le borse di studio Intercultura si rivolgono agli studenti con un’età compresa tra i 15 e i 18 anni. I candidati dovranno sostenere varie prove di selezione indispensabili per valutare se i ragazzi interessati siano realmente pronti ad affrontare l’esperienza formativa.

Coloro che saranno selezionati usufruiranno dei seguenti servizi:

  • la selezione e la preparazione
  • il viaggio internazionale
  • l’ospitalità per tutta la durata del programma
  • la frequenza della scuola e i libri di testo
  • l’assistenza all’estero
  • la copertura assicurativa per responsabilità verso terzi
  • l’assicurazione per incidenti, per malattie e per invalidità permanente.

La scadenza per presentare le domande di partecipazione è fissata per il 10 novembre 2015.

Per consultare il bando di concorso clicca qui.

Elisa Stampa

STANNO CERCANDO TE!
Precedente
Successivo
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Puoi indicarci come?

Altri articoli che potrebbero interessarti