MENU
Borse di studio negli Stati Uniti: ecco il programma Fulbright

Questa opportunità è scaduta! Vuoi rimanere aggiornato sul mondo del lavoro?
Cogli l’attimo! Iscriviti alla newsletter di MondoLavoro.

Come risulta evidente dall’andamento dell’attuale mercato del lavoro, non è affatto semplice riuscire a trovare un impiego soprattutto a causa del numero elevato di persone che si ritrovano nella stessa ed identica situazione. L’unica cosa da fare per cerca di avere delle opportunità in più di trovare con maggiore facilità e più rapidamente un lavoro è riuscire a distinguersi dagli altri. Un ottimo modo per fare ciò è quello di puntare tutto sulla propria formazione ad esempio frequentando dei corsi di specializzazione all’estero. In riferimento a ciò bisogna segnalare le borse di studio negli Stati Uniti messe a disposizione dal nuovo programma Fulbright rivolte sia a chi desidera continuare il proprio percorso di studio, sia ai ricercatori, sempre più inclini ad esercitare la propria professione lontano dall’Italia, che a chi vuole insegnare all’estero.

Il programma Fulbright è stato creato nel 1946 secondo un’idea del senatore J. William Fulbright con l’obiettivo di favorire lo scambio di cultura e di idee tra gli Stati Uniti ed il resto del mondo. Tale condivisione e collaborazione erano identificate come le basi per poter sostenere e poter portare avanti un reale processo di pace. Attualmente il progetto è gestito dalla commissione per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti, ovvero The U.S. – Italy Fulbright Commission, ed è finanziato dal Ministero degli Affari Esteri italiano e dallo US Department of State. Le borse di studio negli Stati Uniti promosse dal programma Fulbright si sono da sempre distinte per la loro elevata qualità ed eccellenza al punto da essere considerate come un importante segno distintivo nel contesto accademico e culturale a livello mondiale. Ottenere una di queste borse di studio, quindi, non significa solamente poter approfittare di una rilevante occasione di studio, ricerca o insegnamento, ma significa soprattutto l’entrare a far parte di una rete di contatti professionali ed accademici di elevato livello che, naturalmente, potrebbero rivelarsi particolarmente utili durante la successiva fase di ricerca di un’occupazione. Inutile dire che poter inserire all’interno del proprio curriculum vitae un’esperienza di questo rilievo, rappresenta un eccellente modo che, certamente, vi consentirebbe di distinguervi al meglio.

Le borse di studio negli Stati Uniti messe a disposizione dal bando Fulbright ogni anno mettono a disposizione circa 40 mila dollari per la formazione, la ricerca e l’insegnamento presso alcune delle migliori università americane. Per partecipare ed inviare la propria candidatura è necessario essere in possesso innanzitutto di alcuni requisiti generici: avere la cittadinanza italiana; aver conseguito una laurea sia di nuovo che di vecchio ordinamento preferibilmente da non più di 5 anni oppure avere un diploma delle Accademie d’Arte o Musica; avere un’ottima conoscenza della lingua inglese comprovata mediante certificazione TOELF oppure IELTS.
Le borse di studio negli Stati Uniti sono relative ad un periodo di tempo variabile da 3 mesi a 2 anni, in base ai contributi, e prevedono la copertura delle spese di soggiorno, di viaggio tra l’Italia e gli USA e dell’assicurazione medico-sanitaria, per un importo massimo di 40 mila dollari l’anno. Per il biennio 2014-2016 di seguito il programma Fulbright:

Studio

  • Fulbright Carlo Maria Santoro e Fulbright Roberto Wirth scadenza entro il 13 gennaio 2014;
  • Fulbright Graduate Study, e Fulbright Carlo Maria Santoro scadenza entro il 14 aprile 2014;
  • Fulbright Graduate Study e Fulbright Finmeccanica: scadenza entro il 5 dicembre 2014.

Ricerca

  • Fulbright Research Scholar, scadenza entro il 9 gennaio 2014;
  • Fulbright Schuman Program, scadenza entro l’1 febbraio 2014.

Insegnamento

  • Foreign Language Teaching Assistant Program, scadenza entro il 22 luglio 2014;
  • Fulbright Distinguished Lecturer, scadenza entro il 25 febbraio 2014.

Oltre a queste borse di studio, inoltre, vi sono altri programmi speciali riservati alle attività di insegnamento solo mediante invito presso le università americane e al Programma Universitas il cui obiettivo è consentire un vero e scambio gemellaggio tra docenti e ricercatori interessati a svolgere degli incarichi negli USA. Se siete interessati a partecipare collegandovi al sito web ufficiale del Programma Fulbright potrete consultare per esteso i bandi di concorso e, quindi, approfondire i requisiti specifici per ottenere le borse di studio negli Stati Uniti per lo studio, la ricerca o l’insegnamento, ed inviare la vostra candidatura secondo le modalità specificate nel bando.

 

Elisa Stampa

 

 

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.