MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Brand design, i libri sul branding da non perdere
libri sul branding
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Brand design, i libri sul branding da non perdere
libri sul branding
Il branding è una delle attività di marketing più redditizie e appaganti, capace di fare la differenza nell'ambito di una strategia commerciale.

Ci sono alcuni libri sul branding che un vero appassionato non si può perdere. Il brand, infatti, non è una mera combinazione di marchi, loghi e slogan, soprattutto ora, ma è un aspetto imprescindibile dell’azienda stessa, il vero protagonista di una strategia di marketing.

In pratica oggi il brand si evolve con il comportamento dei consumatori: possiamo dire che è l’immagine mentale che il consumatore stesso si fa della nostra azienda o della nostra impresa, condizionato (si spera in maniera positiva) dalla nostra comunicazione, dalla nostra creatività, dai nostri prodotti e, non ultimo, dei comportamenti dell’azienda stessa. Anche sensibilità verso le problematiche individuali, l’etica ambientale e il rispetto sociale sono una parte importante della percezione che il pubblico si fa della nostra realtà. Insomma, il branding è simile a una relazione emotiva tra il cliente e l’azienda.

Vediamo quindi quali sono i migliori libri sul branding per dare il meglio di noi in questo campo.

La mucca viola. Farsi notare (e fare fortuna) in un mondo tutto marrone – Seth Godin

Cominciamo con quello che non è un vero e proprio libro sul branding, ma che spiega in maniera chiara e semplice come non passare inosservati in un mondo sempre più competitivo. Proprio come fanno Google, Ikea o Starbucks, brand che sono sempre sulla cresta dell’onda. Il motivo del loro successo? Offrire non solo un prodotto, ma anche un valore aggiunto entusiasmante per il consumatore, ma difficilmente quantificabile. Se volete approfondire l’argomento potete dare un’occhiata anche al sito web dell’autore, Seth Godin.

Zero concorrenti. Come usare il Brand positioning per differenziarti e farti cercare dai clienti – Marco de Veglia

Questo testo, uno dei migliori libri sul branding in italiano, spiega “semplicemente” come creare il brand perfetto e lo fa con un linguaggio essenziale e con tanti spunti interessanti. Si tratta di un libro che permetterà agli esperti di approfondire l’argomento, ma adatto anche a chi si avvicina per la prima volta all’argomento. Dopo questa illuminante lettura sarete in grado di utilizzare il brand positioning per “eliminare i concorrenti” dalla mente dei vostri clienti. Utile, vero?

Gestione del Brand e della reputazione. Cura in modo efficace il tuo brand e migliora la reputazione della tua azienda – Giovanni Cavaliere

In questo libro sul branding si parte dal presupposto che il brand sia il punto di partenza di qualsiasi realtà imprenditoriale, lo strumento che ci permette di differenziarci dalla concorrenza. L’autore, con un mix di teoria ed esempi pratici, spiega ai principianti ma anche ai più esperti come disegnare il proprio brand e come monitorare in maniera efficace la propria reputazione online. Non solo: oltre a queste importanti indicazioni, il libro fornisce anche strumenti essenziali some modelli e software, fornisce numerosi casi di studio a cui ispirarsi e comprende i contributi di alcuni tra i migliori professionisti italiani.

Branding: in five and a half steps – Michael Johnson

Il titolo di questo libro in italiano suona come “Il branding in cinque passi e mezzo”. L’autore, Michael Johnson, ci accompagna alla scoperta di ciò che sta dietro ad un marchio di successo, analizzandone i singoli elementi che spesso non notiamo ma che rendono quel marchio riconoscibile ovunque. Non mancano alcuni case history che ci aiutano a capire perchè un brand colpisce la nostra immaginazione e ci rimane più impresso di altri.

Focus – Al Ries

Ecco un libro sul branding che in realtà è una vera e propria pietra miliare nell’ambito dei libri di marketing. Al Ries non ha bisogno di presentazioni: è colui che , insieme a Jack Trout, introdusse il concetto di posizionamento di marca e che con questo concetto rivoluzionò il marketing mondiale. In questo libro l’autore spiega in maniera semplice ed essenziale l’importanza di focalizzarsi per realizzare un brand di successo. Da non perdere! Dello stesso autore potete leggere anche Le 22 leggi immutabili del marketing. Se le ignorate, è a vostro rischio e pericolo.

Libri sul branding: Designing Brand Identity – Alina Wheeler

In questo libro l’autrice prende in esame concetti complessi come quelli di brand e di identità, analizzandoli dal punto di vista strategico e da quello delle potenzialità sfruttabili da un’azienda. Si parte dal brand, ma si arriva a esaminare concetti come quelli di posizionamento, valori e ideali che ne permettono la sua corretta ed efficace applicazione. Non mancano esempi pratici, con case history di casi famosissimi come quelli di Coca Cola o addirittura la campagna politica di Obama.

Libri sul branding: Brand 111 – Elio Carmi

Il brand è anche design grafico e ce lo spiega bene Elio Carmi, forte di tutta la sua esperienza. In 111 domande (e altrettante risposte) dà tutte le nozioni possibili sul tema, in maniera semplice e scorrevole. Il tutto è corredato da aneddoti interessanti e spiegazioni esaustive.

LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Puoi indicarci come?

Altri articoli che potrebbero interessarti