MENU
CONOSCI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Chi è Nunzia Catalfo, il nuovo ministro del Lavoro
Il nuovo ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del governo Conti bis è Nunzia Catalfo. Chi è questa donna nata a Catania nel 1967?

Nunzia Catalfo, appena nominata ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del secondo governo Conti, è considerata la madrina del Reddito di Cittadinanza.

Chi è Nunzia Catalfo

Di origini siciliane – è infatti nata a Catania – Nunzia Catalfo ha una storia professionale legata più che altro all’ambito della selezione del personale e dell’orientamento nel mondo del lavoro. Si è inoltre occupata per quasi 30 anni di formazione e di dispersione scolastica. La sua carriera politica inizia invece nel 2013. E’ proprio in quell’anno che entra per la prima volta in Senato per il Movimento Cinque Stelle, pur contrapponendosi alle posizioni più intransigenti di Casalegno e Grillo.

E’ stata poi rieletta nel 2018 nel collegio uninominale di Catania al Senato. C’è da sottolineare il suo rilevante ruolo nella scrittura, già nel 2013, del provvedimento riguardante il Reddito di Cittadinanza, approvato dopo 5 anni. E’ stata anche la prima firmataria del disegno di legge sull’equo indennizzo e sul riconoscimento delle cause di servizio per la polizia locale.

Come politico ha sempre avuto come obiettivo quello di “portare avanti una nuova visione del mercato del lavoro più aderente alle esigenze di imprese e cittadini”, come dichiara lei stessa.

Le prossime sfide che aspettano il nuovo ministro

L’attuale ministro del Lavoro succede a Luigi Di Maio. Dovrà confrontarsi da subito dell’avvio del lavoro dei navigator, che finora è stato costellato da difficoltà.
E’ un tema che dovrebbe starle a cuore, dal momento che si tratta della figura professionale incaricata di assistere nella ricerca di lavoro coloro che percepiscono il Reddito di Cittadinanza per cui si è tanto battuta.

C’è poi da affrontare la tematica delle crisi aziendali in attesa di soluzione. Si tratta di oltre 350 casi tra cui possiamo ricordare Ilva, Mercatone Uno e Whirlpool di Napoli.

STANNO CERCANDO TE!

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.