In Veneto e a Piacenza ci sono nuove possibilità di impiego per educatori e animatori grazie a due diversi concorsi per educatori.

In Veneto è l’ente Altavita IRA – Istituzioni Riunite di Assistenza ad indire il concorso, che porterà alla formazione di un graduatoria per il profilo di Educatore Professionale / Animatore.
Le figure professionali inserite in questa graduatoria potranno quindi essere chiamate a ricoprire posti di lavoro presso le sedi dell’ente a Padova e Selvazzano Dentro con contratti a tempo determinati, sia a tempo pieno che part time.

Per partecipare al bando di Altavita IRA è necessario essere in possesso di alcuni requisiti: i candidati dovranno essere maggiorenni, avere la cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea, essere in possesso di un diploma di Educatore Professionale Animatore conseguito dopo un percorso di studi di tra anni oppure di un diploma universitario di Educatore professionale o ancora di una laurea in scienza dell’Educazione e, ovviamente, avere la necessaria idoneità psicofisica per il ruolo che si andrà a ricoprire. Inoltre i candidati non devono aver riportato condanne penali incompatibili con un rapporto di pubblico impiego, non essere mai stati destituiti o dispensati da un impiego nella pubblica amministrazione e godere dei diritti politici.

Per partecipare al concorso per Educatori c’è tempo fino al 20 novembre 2015: le domande di partecipazione dovranno essere consegnate a mano presso AltaVita Istituzioni Riunite di Assistenza I.R.A. ,Piazzale Mazzini 14, Padova (cap 35137), oppure essere inviate allo stesso indirizzo via posta o spedite tramite Posta Elettronica Crtificata all’indirizzo email [email protected].

E’ importante allegare tutta la documentazione richiesta: la ricevuta in originale del versamento di 10 euro come contributo alle spese di selezione e una fotocopia di un documento di identità.
I candidati verranno selezionati tramite una prova orale che si concentrerà su materie inerenti alla professione di Educatore e, durante la stessa, verranno anche verificate le abilità informatiche e la conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese e francese.

Anche il Comune di Piacenza è alla ricerca di Educatori: più precisamente sono 9 i posti di lavoro disponibili pressi nidi d’infanzia comunali. Questi 9 nuovi educatori verranno assunti a tempo indeterminato e pieno nel profilo di Educatore – Categoria giuridica C.
Di questi 9 posti, 4 saranno riservati a professionisti che abbiano maturato almeno tre anni di servizio presso il Comune di Piacenza come Educatori asili nido, mentre le procedure di concorso prevedono una prova scritta e una prova orale.

Chi può partecipare al concorso per Educatori del Comune di Piacenza? Per candidarsi è necessario essere cittadini italiani o di uno Stato dell’Unione Europea, avere un’età compresa tra i 18 e i 40, anni, essere fisicamente idonei a ricoprire l’incarico, essere iscritti nelle liste elettorali ed essere in posizione regolare rispetto agli obblighi di leva. E’ inoltre necessario non avere condanne penali o procedimenti penali in corso e non essere mai stati destituiti, dispensati o licenziati da un pubblico impiego o essere stati licenziati dal Comune di Piacenza per non aver superato il periodo di prova per lo stesso profilo negli ultimi cinque anni.
Per quanto riguarda i titoli di studio, è necessario essere in possesso di un diploma magistrale, di liceo socio-psico-pedagogico, di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio, di dirigente di comunità, di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile, di operatore dei servizi sociali e assistente per l’infanzia e di liceo delle scienze umane oppure di una laurea in pedagogia, scienze dell’educazione o scienze della formazione primaria.

La domanda di partecipazione va inviata tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica [email protected] oppure deve essere spedita tramite raccomandata con avviso di ricevimento o consegnata a mano al Comune di Piacenza – Direzione Operativa Risorse/Servizio Personale e Organizzazione in Piazza Cavalli 2, Piacenza.
Il termine ultimo per la presentazione delle candidature per il concorso per Educatori è fissato al 2 dicembre 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.