MENU
CONOSCI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
CONOSCI
Concorsi scuola 2020: la data arriverà a breve
concorsi pubblici 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Concorsi scuola 2020: la data arriverà a breve
concorsi pubblici 2020
Finalmente ci sono novità che riguardano l'uscita delle date per i concorsi pubblici che riguardano la scuola: dopo settimane di stallo qualcosa si muove.

Il cambio ai vertici del Miur, che ha visto Lucia Azzolina sostituire Lorenzo Fioramonti, aveva determinato uno stallo di qualche settimana dell’uscita delle date dei concorsi scuola 2020, di cui abbiamo parlato in maniera approfondita in questa articolo.

Concorsi scuola 2020, le ultime notizie sulla data

Finalmente i sindacati sono stati convocati per un confronto in merito alla questione: sul tavolo ci sono alcune tematiche di cui discutere, soprattutto in merito al concorso scuola straordinario. I sindacati, infatti, hanno anticipato di avere delle richieste da fare in merito che, se verranno accolte, comporteranno un ulteriore ritardo nelle tempistiche, anche se l’intenzione sarebbe quella di utilizzare le graduatorie di merito già per le assunzioni dell’anno scolastico 2020 – 2021.

Il confronto tra il Miur e i sindacati inizierà a breve – sono infatti stati convocati per mercoledì 29 gennaio – in modo da poter far uscire il bando entro marzo 2020.

Le richieste dei sindacati

Il focus è sui concorsi per la scuola secondaria, che porteranno a 50.000 assunzioni. A questo proposito, i sindacati chiederanno che, per quanto riguarda il concorso straordinario riservato ai docenti con almeno tre anni di servizio, sia data una maggiore importanza alla valutazione del servizio rispetto alla prova selettiva.
I sindacati, inoltre, proprio in merito alla prova selettiva computer based avanzano un’altra richiesta: il Miur dovrebbe prevedere una apposita banca dati dei quiz a cui poter attingere.

Tra le altre questioni in discussione, avrà particolare importanza quella relativa al TFA sostegno, per il quale si attende l’avvio del V ciclo.

concorso docenti 2020
Pixabay | InstagramFOTOGRAFIN

TFA sostegno V ciclo 2020: cosa c’è da sapere

Approfondiamo brevemente questo argomento che, come abbiamo visto, sarà tra i punti nell’ordine del giorno dell’incontro tra Miur e sindacati. Facciamo prima un passo indietro.

Cos’è il TFA

Con il Decreto Ministeriale n. 249 del 10 settembre 2010 è stato stabilito un nuovo iter per la formazione del personale docente. In particolare, il decreto prevede l’attivazione di un corso universitario specifico, il TFA, Tirocinio Formativo Attivo, di 1.500 ore distribuite in almeno 8 mesi, che vale 60 CFU. Al termine di questo corso si svolge l’esame di abilitazione all’insegnamento. I corsi del TFA sono a numero chiuso con test di accesso: i posti disponibili vengono stabiliti ogni anno a livello regionale.

TFA sostegno V ciclo 2020: i requisiti d’accesso

E’ quasi tutto pronto per la pubblicazione dei bandi da parte delle università per il TFA sostegno V ciclo a.a. 2020. I requisiti per accedervi saranno:

  • abilitazione specifica per la classe di concorso desiderata;
  • laurea magistrale o a ciclo unico oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica. A questo si aggiungono 24 CFU nelle discipline antro-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche;
  • per gli ITP si attendono ancora indicazioni del Miur.

Un titolo di laurea più tre anni di servizio non costituisce più un requisito di accesso.

Le prove di accesso al TFA sostegno prevedono:

  • un test preliminare a cui può accedere un numero di candidati doppio rispetto al numero di posti disponibili. Vengono ammessi anche i candidati con disabilità uguale o superiore all’80% e coloro che nella prova preselettiva hanno ottenuto lo stesso punteggio dell’ultimo degli ammessi;
  • una prova scritta da superare con un punteggio di 21/30;
  • una prova orale da superare con un punteggio di 21/30.

Per prepararsi al meglio a queste prove di selezione sono disponibili alcuni testi che vi permetteranno di esercitarvi.

Le parole di Lucia Azzolina

A dicembre l’allora sottosegretario Lucia Azzolina affermava: “Il V ciclo sul sostegno  sarà bandito presto. Abbiamo attivato le procedure con le Università per i bandi, si spera all’inizio del primo trimestre 2020. Sarà avviato per 14mila posti che erano stati preventivati, cui aggiungeremo 7.000 idonei, in totale 21.000 posti.”

Concorso per la scuola dell’infanzia e primaria

Tra i concorsi pubblici attesi per il 2020 c’è anche quello che riguarda la scuola dell’infanzia e primaria, la cui data slitta ormai da un anno. Dal Ministero assicurano che il bando è pronto, per la sua pubblicazione bisogna solo attendere che vengano apportate alcune modifiche alla tabella di valutazione dei titoli.

Crea il tuo sito ecommerce
Scegli le nostre soluzioni e realizza il tuo nuovo ecommerce!

Consulenza per l’ecommerce
Richiedi una consulenza ai nostri esperti per il tuo sito ecommerce.

Checkup sito ecommerce
La nostra analisi tecnica ti offrirà una panoramica oggettiva delle criticità che stanno rallentando le tue vendite.

Promuovi il tuo sito ecommerce
Se vuoi che i tuoi potenziali clienti finalmente scoprano il tuo negozio e possano sceglierlo per i propri acquisti, scegli un partner professionale ed esperto per realizzare le tue campagne pubblicitarie. Dai finalmente visibilità al tuo brand!

Finanziamenti ecommerce
Questo è il momento giusto. Approfitta delle preziose opportunità proposte dalle Camere di Commercio, dalle Regioni, dal MISE e dalla Comunità Europea per ricevere un finanziamento a fondo perduto o a tasso agevolato.

Formazione per l’ecommerce
Scopri subito se puoi accedere gratuitamente ai piani di formazione finanziata, nazionali e regionali, e migliora in poco tempo le tue competenze nel settore dell’ecommerce.

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Puoi indicarci come?

Altri articoli che potrebbero interessarti