Nuovo opportunità di impiego per chi desidera lavorare a stretto contatto con i bambini molto piccoli: a Padova, infatti, è stato indetto un concorso per Educatori Asilo Nido, categoria C1, finalizzato all’inserimento lavorativo a tempo indeterminato di sei figure professionali: tre da impiegare con orario full time e tre con orario part time per coprire le esigenze degli asili nido comunali.

I requisiti per poter partecipare a questo bando per titoli ed esami del capoluogo veneto sono ben precisi. Innanzitutto l’età: i candidati non dovranno avere meno di 18 anni o più di 40. La cittadinanza può essere italiana o straniera, ma in entrambi i casi è necessario godere dei diritti civili e politici, non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, essere in regola con gli obblighi di leva, non avere condanne penali e non essere stati destituiti o dispensati da un impiego presso la Pubblica Amministrazione.
Per quanto riguarda i titoli di studio, invece, è  necessario il possesso di uno tra questi diplomi: Diploma di Istituto Magistrale, Diploma di Maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico, Diploma di maturità di assistente di comunità infantile, Diploma di maturità per tecnico dei servizi sociali, Diploma di dirigente di comunità, Diploma di liceo pedagogico-sociale, Diploma di liceo socio-psico-pedagogico Brocca, Diploma di liceo delle scienze sociali, Diploma di liceo delle scienze umane, Diploma “progetto Egeria”, Diploma di liceo della comunicazione-opzione sociale, Diploma di laurea in pedagogia (vecchio ordinamento), Diploma di laurea in scienze dell’educazione (vecchio ordinamento), Diploma di laurea in scienze della formazione primaria (vecchio ordinamento), Diploma di laurea in psicologia (vecchio ordinamento). Altri titoli di studio ammessi per la partecipazione al concorso sono le Lauree di I e II livello rilasciate dalla Facoltà di Psicologia e dalla Facoltà di Scienze della Formazione (nuovo ordinamento).
E’ poi ovviamente richiesta la necessaria idoneità fisica per il ruolo che si sarà richiamati a ricoprire.

Ai candidati è richiesto anche il possesso di un titolo di servizio nel profilo di educatore di asilo nido: è quindi necessario avere alle spalle almeno tre anni di servizio a tempo determinato nel servizio sociale oppure aver maturato almeno tre anni di servizio con un contratto di lavoro a tempo determinato alle dipendenze del Comune di Padova o della Provincia di Padova.
I partecipanti al bando ritenuti idonei potranno accedere alla procedura concorsuale, che prevede una prova scritta (che consisterà in una serie di quesiti a risposta sintetica) e una prova orale. Entrambi i test verteranno su materie e contenuti specifici; entrando nel dettaglio, la prova scritta verterà su tematiche inerenti pedagogia, sviluppo della prima infanzia e psicologia. Queste materie verranno poi approfondite nel corso della prova orale, che affronterà anche nozioni di diritto di famiglia e ordinamento degli Enti Locali e accerterà la buona conoscenza di una lingua straniera a scelta del candidato e la conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse.
Al termine di questo iter concorsuale, i sei candidati prescelti saranno assunti con contratto a tempo indeterminato, categoria C, con uno stipendio tabellare annuo pari a circa 19.454 euro, oltre alla tredicesima mensilità, alla indennità di comparto e gli altri assegni dovuti nella misura fissata dal Ccnl e dalla Legge.

Per partecipare al bando è necessario inviare la propria domanda, redatta sull’apposito modulo e completa di tutta la documentazione richiesta, entro il 13 marzo 2014 tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected], a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al Comune di Padova, Settore Risorse Umane (via Municipio 1, 35122 Padova), oppure a mano presso l’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Padova.
Per avere maggiori informazioni, leggere il bando di concorso integrale e scaricare tutta la modulistica necessaria è possibile visitare il sito web del Comune di Padova.

Francesca Scarabelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.