MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Corsi gratuiti per disoccupati, tutte le opportunità per rimettersi in gioco
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Corsi gratuiti per disoccupati, tutte le opportunità per rimettersi in gioco

 

Per chi è rimasto senza lavoro, un corso di formazione può essere una grande opportunità per rimettersi in gioco e rientrare nel mercato del lavoro. E se poi il corso è gratuito, meglio ancora!
A Napoli Ami Informatica, ente formativo con sede nella provincia della città campana, offre questa opportunità ai disoccupati organizzando corsi gratuiti per addetti Grafica Pubblicitaria, Addetti Cassa e Merchandising, Contabilità Generale e Programmazione. Tutti questi corsi gratuiti per disoccupati, della durata di 160 ore ciascuno, si svolgeranno a partire da aprile 2014 presso le sedi dell’ente organizzatore a Brusciano e Nola; le iscrizioni sono già aperte.

Possono partecipare ai corsi di formazioni gratuiti tutti i disoccupati maggiorenni con cittadinanza italiana o straniera con regolare permesso di soggiorno e disposti a frequentare almeno il 70 per cento delle attività formative. Per ogni corso indicato sarà formata una classe di soli 14 allievi.
Chi fosse interessato a prendere parte a questi percorsi di formazione può già iscriversi entro i termini indicati per ciascun corso sul sito web dell’ente, www.amiinformatica.it, dove si può scaricare l’apposito modulo online necessario per effettuare la propria iscrizione, facendo attenzione a specificare chiaramente il percorso formativo di proprio interesse. Ci si può iscrivere anche recandosi personalmente presso la sede di Ami Informatica (Viale della Pace, 64 – 80031 Brusciano, Na) portando con sé codice fiscale e carta d’identità, oppure telefonando al numero 081 8863290.

La Provincia di Livorno, invece, offre un corso totalmente gratuito per diventare Tecnico della progettazione, definizione e promozione di piani di sviluppo turistico e promozione del territorio, con tanto di rilascio della relativa qualifica professionale.
Il percorso formativo promosso dalla provincia toscana avrà una durata complessiva di 600 ore (articolate in tre mesi, da aprile a giugno), suddivise tra lezioni e carattere teorico e pratico, attività di accompagnamento individuali e di gruppo e attività di stage.

Per essere ammessi a questo corso gratuito è necessaria la maggior età, un titolo di studio di istruzione secondaria superiore e almeno tre anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento e lo stato di inoccupati o disoccupati iscritti allo stato di disoccupazione presso i CPI della Provincia di Livorno. Altri requisiti necessari per potersi candidare sono la conoscenza di base della lingua inglese e conoscenze informatiche di base. I cittadini stranieri, inoltre, dovranno avere una buona conoscenza della lingua italiana ed essere in possesso di permesso di soggiorno e di una dichiarazione di valore per i titoli di studio conseguiti all’estero.
La scadenza per candidarsi è fissata al 7 aprile 2014; maggiori informazioni si possono trovare sul sito web www.csm.toscana.it.

Chi invece si vuole rimettere in gioco come tecnico specializzato nel settore del mobile e del complemento può approfittare di Topic, il nuovo corso gratuito di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) promosso dal Centro Sperimentale del Mobile e dell’Arredamento di Siena. Il corso, della durata di 800 ore (di cui 240 di stage), è rivolto sia a occupati che a disoccupati in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore, possibilmente Licei Artistici ed Istituti Tecnici Industriali. E’ poi necessaria la conoscenza della lingua inglese e conoscenze informatiche di base; dei 20 posti a disposizione, 10 saranno riservati a donne. Le domande di iscrizione possono essere consegnate a mano o inviate tramite raccomandata A/R al Centro Sperimentale del Mobile e dell’Arredamento Srl (via Salceto, 41 53036 Poggibonsi), entro il 14 aprile 2014.

Francesca Scarabelli

STANNO CERCANDO TE!
Precedente
Successivo
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.