ESPLORA
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Curriculum senza esperienza lavorativa, gli accorgimenti per renderlo interessante
E' risaputo che un buon curriculum vitae è un ottimo biglietto da visita per entrare nel mondo del lavoro: rappresenta infatti la sintesi di tutte le nostre esperienze di studio e di lavoro maturate negli anni, delle nostre abilità e competenze.

Ma come compilare un curriculum vitae senza esperienza lavorativa? Cosa fare se non ci si sta affacciando sul mondo del lavoro e non si hanno precedenti esperienze di lavoro da inserire in questa presentazione? Spesso, infatti, in questi casi si ha paura di non avere nulla da dire e di risultare quindi poco interessanti per l’azienda. In realtà bastano alcuni piccoli accorgimenti per rendere interessante anche il curriculum di chi è alla prima esperienza.

La prima regola, valida la stesura di qualsiasi curriculum, è quella di modificare e personalizzare il proprio cv in base all’azienda a cui sarà presentato, alle sue peculiarità e alla posizione per cui ci si candida. Questo permetterà di volta in volta di mettere in luce le proprie qualità giuste per fare colpo su chi esamina i curricola.

Il curriculum, inoltre, dovrà essere dettagliato ma immediato per non annoiare chi lo dovrà esaminare. Il curriculum di chi non ha ancora esperienza lavorativa, per forza di cose, sarà breve: non cercate per forza di dilungarvi per allungarlo, è meglio che le informazioni siano esposte in maniera chiara e sintetica, meglio se in una sola pagina. Fate in modo che sia ordinato: le informazioni devono susseguirsi nel giusto ordine, quindi per prima cosa i dati anagrafici completi, poi la vostra formazione, che in un curriculum senza esperienza di lavoro risulterà essere la parte principale. Oltre ai titoli di diploma e di laurea, inserite tutti i corsi e i master eventualmente frequentati in Italia e all’estero, mettendo in risalto le competenze che vi hanno permesso di acquisire. Non dimenticate di dare spazio anche alle lingue straniere che siete in grado di padroneggiare, dato che per un futuro datore di lavoro spesso risulta essere molto interessante. Se avete ottenuto certificazioni, inseritelo nel vostro curriculum. Un’altra cosa da specificare nel curriculum di chi non ha esperienza di lavoro è il livello di competenza nell’uso del pc e dei principali programmi, indicando anche gli eventuali attestati ottenuti.

Non dimenticate di esplicitare gli obiettivi che volete raggiungere in quella azienda, obiettivi che ovviamente andranno rivisti caso per caso in base alla posizione per cui vi state candidando. Indicate anche quale sarebbe, a vostro parere, il contributo che potreste dare all’azienda; insomma, perché dovrebbero scegliere proprio voi.
Hobby e passioni possono completare il curriculum di chi non ha esperienza lavorativa: permettono infatti di capire che tipo di persona siete e spesso mettono in risalto le vostre qualità.

Il curriculum vitae, infine, deve risultare ordinato e ben formattato e, importantissimo, contenere tutti i vostri contatti: non dimenticate numero di telefono e indirizzo email e, se avete profili sui social network o un vostro blog, inseriteli, facendo però attenzione che siano sempre aggiornati.
Un’altra carta vincente potrebbe essere una buona lettera di presentazione che introduca il curriculum vitae vero e proprio: anche questa dovrà essere chiara e precisa e dovrà dare un’idea dei vostri interessi, delle vostre motivazioni e dei vostri punti di forza.

STANNO CERCANDO TE!

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense