MENU
Ecco il concorso AAA Designer Cercasi, indetto in occasione dell’Expo 2015 di Milano

Questa opportunità è scaduta! Vuoi rimanere aggiornato sul mondo del lavoro?
Cogli l’attimo! Iscriviti alla newsletter di MondoLavoro.

Fervono i preparativi per l’Expo 2015 di Milano, un evento la cui risonanza internazionale contribuirà a migliorare e consolidare l’immagine della città, motivo per cui ogni dettaglio deve necessariamente essere curato alla perfezione. Il concorso AAA Designer Cercasi, promosso da EuroMilano e dal Dipartimento del Design del Politecnico, nasce con l’obiettivo di dare visibilità ai migliori progettisti impegnati nel mondo del design e dell’auto-produzione e, quindi, di coinvolgerli nella realizzazione di innovativi ed originali complementi d’arredo ed elementi decorativi di varia natura che renderanno davvero esclusivi gli ambienti dell’Expo Village, il grande insediamento di circa 400 alloggi che saranno realizzati a cascina Merlata e che saranno destinati per un anno a residenza temporanea dei delegati e delle persone facenti parte dello staff dell’Esposizione Universale.

Il concorso è aperto a tutti i progettisti italiani e stranieri, sia studenti che professionisti. Elementi fondamentali del concorso AAA Designer Cercasi sono, quindi, accessori, oggetti, interventi decorativi per valorizzare quanto verrà fornito come complementi d’arredo (mensole, specchi, porta oggetti, orologi da parete, appendiabiti, lampade), oggettistica per la casa (vassoi, vasi, portafotografie), stickers, decorazioni da parete, pavimento o soffitto, fotografie, cuscini e tutto ciò che può contribuire a migliorare uno spazio abitativo e a renderlo accogliente, ma soprattutto unico nel suo genere. Verranno selezionati solamente i progetti dei 10 designer che riusciranno a stupire e convincere la giuria. Bisogna sottolineare che non si cercano, quindi, delle persone molto preparate da un punto di vista teorico, ma soprattutto designer e creativi che amano mettersi in gioco e che, grazie alle proprie competenze e capacità, sono capaci di progettare e sviluppare prodotti nuovi e accattivanti.

Criteri di valutazione

Verrà dato grande rilievo soprattutto alle caratteristiche di sostenibilità ambientale ed economica e, in generale, alla coerenza con il progetto di contesto. Prerequisiti fondamentali sono: funzionalità, durevolezza, sicurezza, ergonomia, conformità alle normative veigenti e manutenibilità. Nello specifico, durante la valutazione dei progetti, verranno assegnati dei punti così ripartiti:

  • Originalità tipologica dell’idea (max. 20 punti)
  • Innovatività dei processi produttivi, sperimentazione sui materiali e sulle finiture (max. 20 punti)
  • Sostenibilità ambientale ed economica (max. 30 punti)
  • Coerenza con i destinatari del progetto e con il contesto di riferimento (max. 30 punti)

La giura è composta da 6 membri con diritto di voto: Stefano Maffei, Luisa Collina, Alessandro Pasquarelli, Luisa Bocchietto, Giuseppe Sala e Michele De Lucchi.

Premi

I 10 designer vincitori del concorso AAA Designer Cercasi che, quindi, avranno ottenuto il punteggio più alto, dovranno auto-produrre una serie di 40 multipli del proprio progetto selezionato e dovranno collocare i propri prodotti nei 40 appartamenti assegnati. Il valore di ogni lotto (comprensivo del costo dei materiali, dell’imballaggio, del trasporto e della mano d’opera, da riferirsi sia per la produzione che per la messa in opera del progetto) dovrà essere pari a 200 euro a prodotto o insieme di prodotti, per una somma complessiva di 8.000 euro a designer selezionato. Da sottolineare, inoltre, che il pagamento del premio sarà suddiviso in due tempi: 3.000 euro saranno consegnato al momento della premiazione, prevista per il prossimo novembre, e 5.000 euro verranno dati alla consegna dell’intera serie di prodotti.

All’interno di tale iniziativa, EuroMilano, importante gruppo immobiliare incaricato da Expo 2015 di realizzare l’Expo Village, ha incaricato il Dipartimento di Design del Politecnico di Milano per condurre una ricerca di supporto per definire al meglio il progetto di ospitalità temporanea. La ricerca è focalizzata sullo studio del target, sulla definizione degli interni e sull’analisi dei servizi che dovranno essere presenti all’interno dello spazio residenziale. Inoltre, gli studenti della scuola di Design del Politecnico hanno svolto un workshop per la progettazione della comunicazione visiva all’interno dell’Expo Village: il gruppo vincitore si occuperà di sviluppare l’immagine coordinata.

Se siete dei designer e dei creativi e desiderate partecipare al concorso AAA Designer Cercasi, dovrete registrarvi entro il 2 luglio 2013 sul sito ufficiale del concorso e realizzare un prototipo da inviare entro il 28 ottobre 2013.

 

Elisa Stampa

 

 

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.