MENU
Formazione: in arrivo voucher per Master all’estero

Questa opportunità è scaduta! Vuoi rimanere aggiornato sul mondo del lavoro?
Cogli l’attimo! Iscriviti alla newsletter di MondoLavoro.

Completato il proprio percorso di studio universitario si tenta o di inserirsi direttamente nel mondo del lavoro, oppure si cerca di perfezionare la propria preparazione mediante l’acquisizione di nuove competenze. Da questo punto di vista è necessario evidenziare l’interessante iniziativa della Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì, ovvero l’erogazione di voucher per master all’estero rivolti ai giovani laureati che desiderano frequentare un master per poter migliorare la propria figura professionale ed avere, quindi, maggiori possibilità di affermarsi all’interno del sempre più competitivo mercato del lavoro. Senza alcun dubbio si tratta di un’ottima opportunità da cogliere al volo.

Secondo quanto indicato nell’avviso pubblico, i voucher per master all’estero potranno essere spesi per la frequentazione di corsi post laurea di alta formazione presso varie istituzioni universitarie pubbliche o equiparate straniere. Il master dovrà avere fulltime ed avere una durata almeno di un anno, oppure rilasciare almeno 60 ECTS, European Credit Transfer System. Il percorso dovrà iniziare entro il 30 aprile 2016 e, incluso l’esame finale, dovrà concludersi entro il 30 aprile 2018. Per partecipare è necessario essere in possesso di specifici requisiti:

  • avere un’età massima di 35 anni (non compiuti);
  • aver conseguito una laurea triennale, specialistica, a ciclo unico o di vecchio ordinamento;
    essere residente in Toscana alla data del 30 giugno 2015;
  • aver ottenuto alla data di presentazione della domanda, l’ammissione al master prescelto ed essere in possesso di una lettera di accettazione dell’Università;
  • non aver usufruito in precedenza dei voucher per master all’estero.

L’importo massimo del voucher che può essere richiesto varia in base alla durata del master. In caso di un master della durata di 12 mesi, infatti, è possibile richiedere fino a 14 mila euro, oltre i 12 mesi, invece, 17 mila euro. Nello specifico il voucher coprirà parzialmente o totalmente le spese di iscrizione, di fideiussione e le spese accessorie di viaggio e soggiorno.
La domanda di partecipazione dovrà essere presentata seguendo la procedura online entro il 25 febbraio 2016. Per avere maggiori informazioni e consultare per estero il bando dell’iniziativa, basta collegarsi alla seguente pagina web.

 

Elisa Stampa

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.