ESPLORA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
ESPLORA
I consigli di mondo lavoro.it per il primo giorno di lavoro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
I consigli di mondo lavoro.it per il primo giorno di lavoro
Dopo giorni passati a cercare un primo lavoro tra annunci, siti e offerte, ricevete finalmente una telefonata: ce l'avete fatta! Siete orgogliosi e soddisfatti, non importa se si tratti di un lavoro interinale o di un lavoro temporaneo, è il vostro lavoro e volete mettere voi stessi ed il mondo alla prova in questa nuova avventura.

Ma succede qualcosa il primo giorno: vi sentite in difficoltà, non sapete come porvi di fronte al nuovo capo, vi sembra di esser tornati ad indossare un grembiulino colorato e vi guardate attorno cercando volti amichevoli ma trovate solo dei grandi punti interrogativi.

State tranquilli, queste sono le classiche sensazioni da primo giorno di lavoro.

stretta di mano

Pixabay | rawpixel

Non siate pessimisti, abbiamo visto che i momenti peggiori sono passati. Sapete benissimo che cercare il primo lavoro comporta l’invio di centinaia di curriculum, l’aspettare ore in attesa di una chiamata, il subire una grande tensione prima e dopo i vari colloqui; ora è tutto nelle vostre mani e nel vostro cervello.

Ovviamente la differenza sta anche nel contratto che vi hanno offerto. Se è un lavoro temporaneo sappiate che avrete poco tempo per ambientarvi e poco tempo per gestire la socializzazione. Con un contratto di lavoro a tempo indeterminato dovrete, invece, costruire attorno a voi un microcosmo che, molto probabilmente, porterete avanti a lungo.

Non dimentichiamo che il colloquio di lavoro avrà già dato all’azienda o all’agenzia di lavoro, nel caso in cui si tratti di un lavoro interinale, una prima importante impressione.

Dovrete arrivare rilassati al primo giorno di lavoro quindi la notte prima cercate di dormire bene. Il giorno dopo seguite i vostri ritmi sin dalla mattina, assecondate le vostre abitudini ma cercate di essere assolutamente puntuali all’arrivo sul posto di lavoro. Siate voi stessi, con il vostro stile e la vostra personalità ma cercate di capire chi avete di fronte. Non alzate la voce, non siate neanche troppo timidi e, soprattutto, gestite con calma ogni rapporto, ogni dialogo e, persino, ogni stretta di mano. Cercate di scoprire le personalità dei colleghi, siate curiosi e inquadrate le dinamiche lavorative da ogni punto di vista. Memorizzate la locazione degli uffici, mostratevi propositivi e orgogliosi di voi stessi e di ciò che andrete a fare.

In un lavoro temporaneo questo è molto importante perché il vostro modo di fare potrà comportare la possibilità, in futuro, di farvi affidare nuovi progetti. Il discorso è molto simile anche se si tratta di un lavoro interinale, nonostante tra voi e i piani alti ci sia spesso un’azienda intermediaria i vostri feedback sul posto di lavoro saranno comunque fondamentali.

Per coloro che hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato sarà ancora più importante ben apparire agli occhi dei colleghi e del proprio capo anche per costruire attorno a sé una situazione lavorativa stabile e duratura.

Ricordate che la prima impressione è molto importante ma dovrà essere confermata ogni giorno. Proprio per questo, che siate esperti o che abbiate iniziato ora a cercare il primo lavoro, l’importante è credere in ciò in cui vi state immergendo, avere stimoli ed essere motivati. Ma non fermate mai la vostra ricerca, continuate a tenere d’occhio i siti come mondolavoro.it e le varie offerte, magari per un futuro lavoro a tempo indeterminato è importante tenere d’occhio le tendenze del mondo lavorativo ed essere informati. Ricordatevi di essere delle importanti risorse, credete in voi stessi e scommettete sulla vostra riuscita, solo così riuscirete ad avere successo nel primo giorno di lavoro ed in tutti quelli successivi!

Altri articoli che potrebbero interessarti

ricerca lavoro
industry-4
data scientist
_api