MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
I libri sul Growth Hacking che non possono mancare nella tua libreria
libri sul growth hacking
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
I libri sul Growth Hacking che non possono mancare nella tua libreria
libri sul growth hacking
Chi sa cos'è il Growth Hacking alzi la mano! Per chi non lo sapesse, si tratta di un campo relativamente nuovo del marketing, incentrato principalmente sulla crescita. E' quindi particolarmente utile per le start up, che spesso hanno bisogno di una crescita significativa in poco tempo, a volte senza avere grossi budget a disposizione, ma funziona anche per le grandi aziende.

Siete curiosi di approfondire l’argomento? Dopo aver letto il nostro articolo che parla di questo tema, potete puntare sui migliori libri sul Growth Hacking, da consultare e tenere sotto mano nelle vostre librerie. Cominciamo?

Growth Hacker Marketing, Ryan Holiday

Questo libro va letto, anche solo perchè è il primo libro sul Growth Hacking che sia mai stato scritto, un vero classico nel suo ambito. Si tratta di un testo breve, che si legge velocemente e che può fornire una infarinatura generale sul tema, aiutando anche a capire quali sono le differenze tra il Growth Hacking e il marketing tradizionale. Troverete ben poco di “pratico”, ma alla fine della lettura avrete un’idea molto chiara dell’argomento. Se siete curiosi di conoscere le strategie adottate da aziende come Dropbox, Gmail, Snapchat, Pinterest e Twitter è il libro che fa per voi!

Growth Hacking Marketing, Sean Ellis e Morgan Brown

Sean Ellis e Morgan Brown sono due pionieri del Growth Hacking e non possono non essere citati quando si parla dei migliori libri sul Growth Hacking. I due affrontano l’argomento in maniera molto attuale e il loro libro risulta più recente di altri “testi sacri” del settore, come ad esempio quello di Ryan Holiday che abbiamo citato prima. Uno dei maggiori valori aggiunti di questo libro è il capitolo in cui gli autori insegnano a capire se il prodotto che volete proporre può avere successo o meno: tutti gli aspiranti imprenditori dovrebbero averlo appeso nel proprio ufficio.
Per affrontarlo, però, sarebbe meglio avere già qualche nozione sull’argomento, in modo da poterlo capire e sfruttare appieno. Per approfondire l’argomento potete inoltre dare un’occhiata a growthhackers.com, la più grande community internazionale di Growth Hacker, fondata proprio da Ellis e Brown.

Growth Hacker, mindset e strumenti per far crescere il tuo business, Raffaele Gaito

I libri sul Growth Hacking in italiano non sono molti; questo comunque è uno dei migliori. In questo volume si tratta dell’argomento in ogni suo aspetto, da quelli più teorici a quelli più pratici. In particolare, ci si concentra sulla figura del Growth Hacker: chi è? Cosa fa? Come si forma? La lettura di questo libro è consigliata sia a chi si avvicina per la prima volta a questo mondo sia a chi ha già qualche nozione e vuole approfondire l’argomento.

Libri sul Growth Hacking: Startup Marketing, Alessia Camera

Perchè leggere questo libro? Perchè offre un metodo completo e un approccio pratico al marketing per chi si occupa di start up. L’autrice, una Growth Manager e Startu up Consultant, prende per mano i lettori e li aiuta a capire come sviluppare una strategia per sviluppare il proprio business senza tralasciare nulla. In un mondo in cui la competizione per ottenere l’attenzione degli utenti è in costante aumento, questa è di sicuro una lettura da non trascurare.

Growth Hacking: Fai crescere la tua impresa online, Luca Barboni e Federico Simonetti

Ecco un altro testo in italiano in grado di dare una visione d’insieme sulle tecniche di successo usare dagli imprenditori della Silicon Valley. Si tratta di un libro di Growth Hacking consigliato sia per chi è alle prime armi sia a chi vuole approfondire l’argomento, avvalendosi anche di tanti esempi pratici. E’ una lettura scorrevole e chiara, che sicuramente risulterà utile a chiunque sia interessato all’argomento.

Contagious, Jonah Berger

Perchè alcuni prodotti hanno successo e altri sono dei flop? La risposta è in questo libro, disponibile sia in inglese che in italiano. L’autore sottopone al lettore diverse storie di prodotti di successo e proprio a partire da queste spiega una serie di tecniche efficaci da poter utilizzare per rendere, appunto, “contagiosi” i propri prodotti. Non ci si limita al mondo digitale: anche chi ha un business più tradizionale troverà pane per i suoi denti. I fattori che permettono ad un prodotto – che sia digitale o fisico – di avere successo, alla fine, sono gli stessi, a voi il metterli in pratica! Contagious è stato premiato come Best Marketing Book dall’American Marketing Association e rientra quindi di diritto tra i libri sul Growth Hacking da non perdere.

Libri sul Growth Hacking: Traction, Gabriel Weinberg e Justin Mares

Se vi siete mai chiesti “quanto modi ci sono per acquisire utenti per un prodotto”, la risposta ve la possiamo anticipare: sono 19. Esatto, solo 19, e sono tutti spiegati uno ad uno in questo libro sul Growth Hacking. Esempi pratici, strumenti, best practice, interviste, tattiche e riflessioni illustrano a 360 gradi ognuno di questi metodi, rendendo questo testo il libro definitivo sull’acquisizione degli utenti, una delle fasi più critiche del Growth Hacking. Anche questo libro è disponibile sia in inglese che in italiano.

Influence, Robert B. Cialdini

Per chi si occupa di marketing, questo è uno dei libri più importanti scritti negli ultimi dieci anni. Tra le sue pagine racchiude infatti i segreti dei 6 principi fondamentali per influenzare e persuadere gli utenti, sia online che offline. E il bello è che queste tecniche si possono applicare a qualunque prodotto, servizio e ambito. Interessante, vero? Se volete scoprire perchè la gente dice “sì” non potete perdervi questa lettura.

Hooked (Catturare i clienti), Nir Eyal

Questo libro, disponibile sia in inglese che in italiano, spiega perchè un prodotto riesce a vendere più degli altri. L’argomento vi interessa? Allora questo libro fa per voi. L’autore spiega i meccanismi che permettono ad alcuni prodotti di agganciarci attirando la nostra attenzione e di trasformare piano piano le nostre abitudini, convincendoci anche a non cambiare con il tempo. Analizzando alcuni casi di successo, l’autore individua dei fattori comuni ed elabora un modello – chiamato appunto Hook (gancio)– che tramite processi ciclici cattura l’utente e lo convince a non abbandonare più il prodotto. Il tema può risultare controverso da punto di vista etico e l’autore stesso invita i lettori ad una riflessione di questo genere prima di mettere in pratica i suoi consigli.

Non ne avete ancora abbastanza? In questo articolo potete trovare altri libri che un vero marketer non si può assolutamente perdere!

STANNO CERCANDO TE!
Precedente
Successivo
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Puoi indicarci come?

Altri articoli che potrebbero interessarti