MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane investe sui giovani ingegneri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane investe sui giovani ingegneri

FS avvicina l’Azienda all’Università aderendo a Master specialistici di II livello promossi dalle più prestigiose Università italiane.  È il caso del nuovo Master Universitario di II livello in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi ferroviari, in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma e insieme alle aziende Bombardier, Almaviva, Roma Metropolitane, Ansaldobreda e Ansaldo STS del Gruppo Finmeccanica.

Le competenze tecnico-ferroviarie garantite dalla Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale dell’Università La Sapienza assicurano la valenza scientifica del master, mentre la collaborazione con aziende partner di tale prestigio completa il percorso garantendone la coerenza con le esigenze di business e con la cultura d’impresa.

Si tratta di una delle iniziative del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane per entrare direttamente in contatto con gli studenti e facilitarne l’inserimento nel mondo del lavoro formando figure di alto livello professionale nelle diverse aree di business e sviluppando le competenze necessarie all’eccellenza e alla competitività. Per questo mette a disposizione borse di studio per una formazione professionale all’altezza del crescente sviluppo tecnologico tipico del settore.

La collaborazione con l’Università consiste nel condividere i fabbisogni formativi, le competenze di base e le competenze trasversali in linea con quanto richiesto dal Gruppo, e definire i percorsi didattici che prevedono docenze da parte di esperti FS e di dirigenti/professionisti delle aziende partecipanti al progetto, l’elaborazione e lo sviluppo di project work e l’opportunità di svolgere esperienze di stage presso Ferrovie dello Stato e/o una delle aziende partner.

Il Master è destinato a giovani laureati di II livello in Ingegneria (preferibilmente elettrica, elettronica, meccanica e dei trasporti), che saranno selezionati in base ai titoli, alle conoscenze, alle abilità, alle competenze e alla padronanza della lingua inglese. Supereranno la selezione i 30 candidati primi classificati a cui saranno assegnate borse di studio come contributo a far fronte ai costi d’iscrizione che ammontano a 3.000 €. Le borse di studio saranno messe a disposizione dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e dalle aziende Bombardier, Almaviva, Ansaldobreda e Ansaldo STS e quantificate in 1.800 € ai primi 10 classificati fra gli ammessi al Master e 1.500 € ai successivi 10. Inoltre sono previsti altri 1.800 € destinati a 15 candidati residenti da almeno sei mesi fuori dalla regione Lazio e suddivisi in 5 residenti al Nord, 5 residenti al Centro e 5 residenti al Sud e nelle Isole.

Per i giovani ingegneri interessati la scadenza entro la quale presentare le domande è fissata al 18 Novembre 2013.

Fin da ora è consigliabile aggiornarsi sui dettagli e sulle modalità di partecipazione consultando il sito internet delle Ferrovie dello Stato Italiane dove è di prossima pubblicazione il bando integrale del Master nella pagina web ad esso dedicata nella sezione Lavora con noiFS e Università.

Il Master impegnerà i giovani ingegneri per 7 mesi in modalità full-time nel periodo Gennaio-Luglio 2014 alternando attività d’aula con visite ai cantieri e agli impianti, esperienze sul campo, interazione e confronto con i Manager del Gruppo Ferrovie dello Stato e delle aziende partner presso le quali sarà programmato anche lo svolgimento di stage. La formazione sarà di tipo multidisciplinare, sia specialistica e tecnica, che trasversale per integrare il contesto ingegneristico con quello giuridico ed economico. Alla fine del percorso, nel mese di Settembre 2014, è prevista la discussione finale sull’elaborazione progettuale oggetto del periodo di stage.

Ferrovie dello Stato definisce il percorso un Master per entrare da protagonista nel mondo del lavoro e dunque l’augurio ai candidati selezionati è quello di diventare i protagonisti del proprio futuro professionale.

 

Riccarda Patelli

STANNO CERCANDO TE!
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.