ESPLORA
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Il lavoro in 140 caratteri, ecco come trovare lavoro su Twitter

La ricerca di un nuovo lavoro? Sempre più spesso passa anche attraverso i social network. In particolar modo, i 140 caratteri di Twitter possono aiutare a trovare lavoro: sfruttando in maniera intelligente tweet e hashtag per entrare in contatto con head hunter e responsabili HR, infatti, le possibilità di trovare una nuova occupazione aumentano.

Per trovare lavoro su Twitter ci sono alcune, semplici regole che è bene rispettare. Per prima cosa bisogna tenere ben presente che il proprio profilo è un vero e proprio biglietto da visita: va bene condividere le proprie passioni, ma un account serio e professionale farà sicuramente una migliore impressione su un futuro datore di lavoro. Il consiglio in più? Evitare un selfie in discoteca per la foto del profilo: se l’obiettivo è quello di cercare lavoro su Twitter sarà meglio presentarsi con una foto che vi rappresenti con il look che usereste al lavoro.

Anche le persone con cui ci si rapporta in rete sono importanti per creare una rete che può portare a trovare lavoro grazie ai social network: è importante seguire professionisti del settore, head hunter, responsabili HR e così via, ma senza mai chiedere la reciprocità del contratto. Non è meglio, infatti, che siano loro a fare la loro richiesta di following dopo aver visto la vostra competenza e la tua originalità? Per far sì che questo accada è importante anche selezionare i contenuti che si vogliono mostrare su Twitter. I post e le notizie che si condividono dovranno quindi dare la giusta immagine di voi e farvi percepire come una persona competente e preparata nel proprio settore di competenza. I riferimenti ad hobby e interessi non sono certo vietati, ma è ovviamente preferibile menzionare quelli più strettamente legati alla sfera professionale.

Anche con gli hashtag sarà meglio procedere con prudenza: va bene essere originali, ma se li usate solo voi forse lo sono un po’ troppo! Non perdete di vista il fatto che i famosi cancelletti servono ad inserirsi in una conversazione e che, se vengono ben utilizzati, possono essere importanti per il vostro futuro lavorativo. Non intervenite in maniera compulsiva, ma non state nemmeno solo a guardare: prendete le parola in maniera intelligente con interventi mirati, vi farete sicuramente notare!

Uno volta stabilito il sospirato contatto con i professionista o con il responsabile delle risorse umane che tanto desideravate conoscere, almeno su Twitter, non abbandonatevi alla tentazione di inviare un messaggio privato, o meglio, fatelo se avete davvero un asso nella manica da giocarvi.

Infine il #Twesume, un curriculum formato Twitter in 140 caratteri. Poche parole, insomma, per raccontare l’essenziale, fissato in cima al proprio profilo grazie alla funzione Pinned Tweet. E’ utile? Certo, se non altro a dimostrare che avete la consapevolezza dei vostri punti forti e che sapete riassumerli in maniera concisa ed efficace. Pronti a cercare lavoro su Twitter?

STANNO CERCANDO TE!

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense