MENU
REALIZZA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
REALIZZA
Incentivo Occupazione Sviluppo Sud 2020, cosa c’è da sapere
incentivo occupazione sviluppo sud
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Incentivo Occupazione Sviluppo Sud 2020, cosa c’è da sapere
incentivo occupazione sviluppo sud
Lavorare nel Sud Italia non è sempre semplice: proprio per questo motivo è disponibile un bonus che incentiva le assunzioni in alcune regioni italiane.

Si tratta di Incentivo Occupazione Sviluppo Sud, prorogato dalla Legge di Bilancio 2020, che favorisce le aziende che assumono nelle regioni del Sud Italia. Perchè la misura sia effettivamente operativa, però, bisognerà aspettare il decreto direttoriale dell’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (Anpal). L’erogazione solitamente è a cura dell’Inps, che si incarica anche di fornire tutte le indicazioni in merito tramite apposite circolari. Vediamo quindi cosa bisogna sapere riguardo a questo incentivo per l’occupazione nel Sud Italia.

Incentivo Occupazione Sviluppo Sud 2020, di cosa si tratta

Incentivo Occupazione Sviluppo Sud 2020 è un bonus che agevola le assunzioni nel Mezzogiorno grazie allo sgravio totale dei contributi a carico del datore di lavoro, ovviamente ad alcune condizioni. L’incentivo è infatti rivolto alle aziende che decidono di assumere persone che si trovano in stato di disoccupazione tramite un contratto a tempo indeterminato e di apprendistato professionalizzante.

Le regioni coinvolte sono Abruzzo, Molise, Basilicata, Campania, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna; l’importante è che l’attività sia svolta nelle regioni citate, indipendentemente dalla regione di residenza dei lavoratori assunti. Se però il datore di lavoro decide di trasferire la sede di lavoro al di fuori delle regioni indicate, la concessione degli incentivi viene interrotta a partire dal mese di paga successivo a quello del trasferimento.

I benefici previsti

L’Incentivo Occupazione Sviluppo Sud 2020 riguarda i contributi previdenziali a carico del datore di lavoro (sono però esclusi premi e contributi dovuto all’Inail). La misura è fruibile tramite un conguaglio sui contributi Inps per un periodo di tempo non superiore ad un anno a partire dalla data di assunzione, per un massimo di 8.060 euro l’anno per ogni dipendente assunto. Se il lavoratore è assunto part time, il massimale deve essere ridotto in maniera proporzionale.

I destinatari del bonus occupazione Mezzogiorno

Le agevolazioni concesse grazie a Incentivo Occupazione Sviluppo Sud 2020 posso essere richiesti da tutti i datori di lavoro privati, anche non imprenditori, che assumono personale senza avere un obbligo di natura legale o contrattuale.

Per accedere alle agevolazioni del bonus per le assunzioni nel Sud Italia, i neo assunti devono essere persone disoccupate ai sensi dell’articolo 19 del decreto legislativo n. 150/2015. Si tratta quindi di soggetti privi di impiego che dichiarano per via telematica l’immediata disponibilità al lavoro e alla partecipazione a misure di politica attiva del lavoro concordate con i centri per l’impiego.

Possono quindi beneficiare di Incentivo Occupazione Sviluppo Sud 2020 i datori di lavoro che assumono:

  • persone disoccupate di età compresa tra i 16 e i 34 anni;
  • disoccupati over 35 privi di un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi al momento dell’assunzione.

I contratti ammissibili per accedere a Incentivo Occupazione Sviluppo Sud 2020

Non tutte le tipologie di contratto permettono di accedere al bonus occupazione Sud: per essere incentivate, infatti, le assunzioni devono avvenire con contratti di lavoro a tempo indeterminato oppure con contratti di apprendistato professionalizzante, anche part time.

Attenzione: l’agevolazione viene concessa anche per la trasformazione a tempo indeterminato di un contratto di lavoro già esistente, anche a scopo di somministrazione. Sono invece esclusi dal bonus per le assunzioni al Sud i contratti di lavoro occasione, intermittente o domestico.
La condizione imprescindibile, è bene ribadirlo, è che l’attività lavorativa si svolga nelle regioni per cui è previsto Incentivo Occupazione Sviluppo Sud 2020.

Come fare domanda per Incentivo Occupazione Sviluppo Sud

Vi ricordiamo che la misura diventerà attiva nel momento in cui verrà pubblicato il decreto direttoriale dell’Anpal. Se le modalità non cambieranno rispetto alla normativa precedente, queste agevolazioni Inps possono essere richieste presentando una domanda preliminare di ammissioni all’incentivo per via telematica. La procedura può essere eseguita compilando l’apposito modulo che può essere reperito sul sito web dell’Inps, nel’area Portale delle Agevolazioni.

Se l’ente accoglie la prenotazione dell’agevolazione, il datore di lavoro deve provvedere all’assunzione entro 10 giorni dalla data di comunicazione di accoglimento da parte dell’Inps. Il passo successivo è quello di confermare la prenotazione effettuata. Se anche questo passaggio è autorizzato dall’ente il datore di lavoro sarà a tutti gli effetti ammesso al beneficio.

LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Puoi indicarci come?

Altri articoli che potrebbero interessarti

Sul lavoro potresti essere più felice di così?
Segui MondoLavoro e migliora la tua vita professionale.
Ricevi una selezione dei nostri articoli su formazione, lavoro e nuove professioni

Copyright 2020 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense - P.IVA 11976761004

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2020 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense
P.IVA 11976761004