MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
L’alternanza scuola lavoro ai tempi del Coronavirus
studenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
L’alternanza scuola lavoro ai tempi del Coronavirus
studenti
Una delle prime conseguenze dell'emergenza Coronavirus è stata la chiusura di tutte le scuole fino a data da stabilirsi. Inutile dire che questa misura ha avuto un grosso impatto non solo sulle lezioni, ma anche su tutte le attività correlate all'istruzione, come ad esempio l'alternanza scuola lavoro. La buona notizia è che in questo periodo si può svolgere anche online. Vediamo come fare e come accedere al servizio.

Coronavirus e sistema scolastico

Una delle prime misure prese dal Governo per limitare il diffondersi del virus è stata quella di chiudere le scuole di ogni ordine e grado fino alla fine dell’emergenza Coronavirus. Questo non ha però determinato la totale sospensione delle attività didattiche, che dopo un primo momento di pausa per organizzarsi, sono riprese online con diverse modalità. In particolare, vengono sfruttate diverse tecnologie digitali, piattaforme di e-learning online, la possibilità di scaricare materiale didattico a molto altro ancora.

Contemporaneamente il Governo sta studiando diversi decreti e misure a sostegno dei lavoratori e delle famiglie, cercando di tamponare un’emergenza che, oltre che sanitaria, sta diventando anche economica.

Cos’è l’alternanza scuola lavoro

L’alternanza scuola lavoro è una modalità didattica che ha lo scopo di aiutare i ragazzi a mettere in pratica le conoscenze acquisite nel corso degli anni di studio. Si tratta di percorsi didattici riservati agli studenti che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In questo modo i ragazzi hanno l’opportunità di perfezionare e arricchire il proprio bagaglio culturale. Questi ragazzi possono così fare esperienza presso varie aziende del proprio territorio, coniugando il mondo scolastico con quello del lavoro.

Coronavirus e alternanza scuola lavoro

Come tante altre attività didattiche in questo periodo, anche l‘alternanza scuola lavoro in questo periodo del tutto eccezionale si potrà svolgere online. In particolar modo, la piattaforma dedicata all’orientamento nel mondo del lavoro WeCanJob ha messo a disposizione le sue risorse a favore dell’alternanza scuola lavoro. Lo scopo è quello di garantire questo importante servizio anche ai tempi del Coronavirus, rimanendo a casa, senza il bisogno di recarsi a scuola o in azienda.

Come funzione l’alternanza scuola lavoro WeCanJob

L’Alternanza WeCanJob è stata ideata con il supporto del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e insieme all’ASP – Associazione Italiana Psicologi.
Questo sistema garantisce 20 ore di alternanza scuola lavoro grazie a sette moduli multimediali dedicati all’orientamento, alla formazione e al lavoro. In questo modo gli studenti e le studentesse di licei e istituti tecnici e professionali avranno la possibilità, anche in questo complicato periodo, di iniziare un valido percorso di formazione online. I sette moduli dell’alternanza consentiranno loro di acquisire gli strumenti, le conoscenze e i metodi di auto – orientamento nel mondo del lavoro e della formazione.

A proposito dei sette moduli

Questo servizio, indispensabile in questo momento in cui tutti siamo costretti a rimanere a casa, studenti compresi, comprende sette moduli multimediali. Possono essere seguiti online comodamente da casa in tutta Italia e in totale autonomia. Alla fine di ogni moduli è previsto un test di verifica che appura che gli studenti abbiano acquisito tutte le conoscenze necessarie.

I sette moduli dell’Alternanza WeCanJob sono:

  • I modulo: Orientamento e auto-orientamento;
  • II modulo: Navigazione del repertorio professionale di WeCanJob;
  • III modulo: Formazione post diploma;
  • IV modulo: Guide al mondo del lavoro;
  • V modulo: Elementi di sociologia del lavoro;
  • VI modulo: Elementi di economia e organizzazione aziendale;
  • VII modulo: Competenze acquisite e fabbisogni del mercato.

Gli interessati possono inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected] per avere ulteriori informazioni.

LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Puoi indicarci come?

Altri articoli che potrebbero interessarti