Per chi desidera lavorare in Università è aperto un nuovo concorso in Sardegna per reclutare Professori ordinari e associati presso l’Università di Cagliari, per un totale di 58 procedure selettive di chiamata messe a bando per docenti: 13 nel ruolo di Professore Ordinario, 38 come Professori Associati e 7 come esterni, sempre nel profilo di Professore Associato. Sono quindi complessivamente tre i concorsi attivati; i futuri professori dell’Università di Cagliari saranno valutati ed inseriti in graduatorie da un’apposita commissione formata ciascuna da tre docenti di prima fascia. In base a queste graduatorie saranno successivamente effettuate le nomine.

Possono partecipare ai concorsi per professori i candidati in possesso dell’abilitazione scientifica nazionale per le funzioni di professore ordinario o di professore associato a superiori per il settore concorsuale per il quale si intende partecipare, che abbiano conseguito l’idoneità ai sensi della legge n. 210/1998 e s.m.i. per la prima fascia o per la seconda fascia, che siano professori di prima o seconda fascia in servizio presso altri Atenei italiani nello stesso settore di quello in cui si intende partecipare e che siano studiosi stabilmente impegnati all’estero in attività di ricerca o insegnamento a livello universitario in posizione di livello pari a quella oggetto della procedura a cui si intende partecipare.
Per quanto riguarda i docenti esterni, inoltre, è richiesto che i candidati nell’ultimo triennio non abbiano prestato servizio, non siano stati titolari di assegni di ricerca e non siano stati iscritti a corsi presso l’Università di Cagliari.

Il dettaglio dei dipartimenti in cui i nuovi professori ordinari, associati ed esterni è disponibile sul sito web dell’Università di Cagliari, dove è inoltre possibile leggere e scaricare il bando di concorso completo.
Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 9 giugno 2014; dovranno essere redatte secondo gli appositi schemi allegati ai bandi e complete di tutta la documentazione richiesta e dovranno essere inviate tramite CEPAC – Comunicazione Elettronica Certificata tra Pubblica Amministrazione e Cittadino, all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected].

L’Università di Firenze, invece, ha aperto un concorso per titoli ed esami per l’assunzione a tempo pieno di personale tecnico per la copertura di 6 posti di Cat. C, posizione economica C1, Area Tecnica, Tecnico Scientifica ed Elaborazione Dati, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, per far fronte alle esigenze dell’Area Didattica e Servizi agli Studenti.
Il bando è rivolto a giovani diplomati italiani o stranieri (in regola con le norme relative al permesso di soggiorno, che godano dei diritti politici, non destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e in posizione regolare rispetto agli obblighi di leva. I candidati, inoltre devono essere privi di condanne penali e di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa e senza procedimenti penali pendenti.

Il concorso prevede il completamento di un prova di preselezione tramite un test a risposta multipla, di una prova d’esame scritta a contenuto teorico e di un colloquio. Le prove verteranno su argomenti come, ad esempio, la normativa in materia di protezione dei dati personali e di sicurezza e salute dei lavoratori sul luogo di lavoro, elementi di legislazione universitaria e normativa interna all’Ateneo e conoscenza delle finalità e del funzionamento delle principali banche dati ministeriali per la raccolta delle informazioni relative alle carriere degli studenti.

Per presentare la propria domanda di partecipazione, redatta in carta semplice seguendo l’apposito modulo disponibile online, c’è tempo fino al 6 giugno. Le domande e la relativa documentazione dovranno essere spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o presentate direttamente all’Area Gestione del Personale – Divisione 2: Personale Tecnico Amministrativo e Collaboratori ed Esperti Linguistici – Piazza San Marco, 4 – 50121 Firenze, o inviate tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected].
Per maggiori informazioni e per consultare il bando è possibile consultare il sito web dell’Università di Firenze.

Francesca Scarabelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.