ESPLORA
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Lavorare nella finanza: tra le professioni più richieste vi è il Private Banker

Tra i vari settori che si rinnovano continuamente per rispondere al meglio alle esigenze del mercato e dell’economia attuale vi è, senza alcun dubbio, il settore finanziario. Caratterizzato da validi professionisti esperti e sempre aggiornati, però, a causa della crisi e delle problematiche che negli ultimi anni hanno coinvolto un po’ tutti i campi lavorativi, ha dovuto rivedere la propria strutturazione interna causando un calo di domanda per alcune professioni ritenute oramai poco funzionali ed obsolete, da una parte, mentre dall’altra si sono progressivamente affermate nuove professioni sempre più richieste proprio in virtù dei servizi che offrono.

Se desiderate lavorare nella finanza, ad esempio, dovete sapere che, secondo gli ultimi studi condotti dall’Osservatorio Michael Page, è in continua crescita la domanda di Private Banker.

Il private banking in Italia è stato introdotto circa 10 anni fa ed è un termine usato per indicare i prodotti di cui tali professionisti dispongono per poter soddisfare le esigenze e le richieste di quella fascia di clientela che possiede elevati patrimoni finanziari. I Private Banker, quindi, devono essere in grado di suggerire ai propri clienti le soluzioni migliori per poter tutelare il proprio patrimonio e per poterne ricavare il massimo del ricavo. Possono essere considerati come dei veri e propri consulenti a 360 gradi, capaci di entrare in confidenza con i propri clienti in modo da indirizzargli verso la strada giusto. Nata inizialmente come una professione di nicchia, con l’aumento della domanda, è progressivamente diventata una delle professioni più richieste, elemento quest’ultimo da considerare se desiderate lavorare nella finanza.

Oltre ad una specifica preparazione finanziaria, è fondamentale che questi professionisti siano sempre adeguatamente aggiornati e al passo con i tempi, che siano in grado di seguire lo sviluppo dei nuovi prodotti del mercato finanziario, di sviluppare ed acquisire nuove competenze di natura tecnica, ma che sviluppino anche eccellenti capacità comunicative in modo da poter ampliare e consolidare la propria rete di contatti. Il Private Banker deve innanzitutto essere preparato nella consulenza fiscale: avrà il compito di seguire le quotazioni in borsa, proporre investimenti e consigliare come agire all’interno del mercato economico in continua evoluzione. Per svolgere questa professione è indispensabile compiere un percorso universitario di natura economica o giuridica. In un secondo momento, è possibile specializzarsi ed affinare le proprie competenze in funzione di questa professione seguendo dei Master promossi direttamente dagli Istituti bancari per formare i propri professionisti.

In virtù del rapporto diretto e confidenziale che il Private Banker riesce ad instaurare con i propri clienti, avrà il compito di proporre loro diverse soluzioni relative ad alcuni prodotti bancari specifici: investimenti finanziari; pianificazione previdenziale; consulenza fiscale; pianificazione successoria; credito, leasing e finanziamenti; consulenza immobiliare; protezione assicurativa; consulenza finanziaria per l’azienda; art banking. In Italia, questi professionisti lavorano presso istituti commerciali, banche private specializzate nel private banking, oppure per conto di case estere attive nel nostro Paese. I principali istituti bancari che negli ultimi anni hanno mostrato un interesse sempre maggiore per tale settore sono il Gruppo Unicredit, Intesa San Paolo, Banca Fideuram, Banca Mediolanum, Banca Sella, solo per citare i più conosciuti.
Si tratta di una professione molto delicata in cui è fondamentale essere ben preparati poiché, ed è bene sottolinearlo se state pensando di entrare in questo mondo, gestire le finanze e i patrimoni dei clienti è un’operazione molto complessa. A ciò bisogna aggiungere che, spesso, i singoli clienti hanno delle aziende o altre attività per cui il Private Banker diviene un vero e proprio punto di riferimento per quanto concerne la consulenza finanziaria anche da questo punto di vista.

STANNO CERCANDO TE!

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense