Sono molte in questo periodo le opportunità di lavoro nel settore sanitario. In Basilicata, ad esempio, è aperto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 25 posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato come Operatore Socio Sanitario per l’Azienda sanitaria locale di Matera.
Possono partecipare al concorso tutti i cittadini italiani o dell’Unione Europea in possesso di un diploma di istruzione secondaria di primo grado (o obbligo scolastico assolto) e con uno specifico titolo professionale conseguito al termine di un corso di formazione della durata di un anno.

Dopo una prova di pre selezione che consisterà in un quiz a risposta multipla, i candidati saranno sottoposti ad una prova pratica, che consisterà nell’esecuzione di tecniche legate alla qualifica professionale richiesta o nella redazione di un elaborato, e ad una prova orale sulle materie oggetto della prova pratica e sui contenuti legato al titolo professionale specifico; i candidati, inoltre, saranno interrogati su nozioni relative sia alla disciplina del Servizio Sanitario Nazionale e Regionale che alla disciplina del rapporto di lavoro del Personale del Servizio Sanitario. Saranno poi valutate la conoscenza di base della lingua inglese o francese e delle principali procedure informatiche.

Il termine per presentare la propria domanda di partecipazione è fissato al 24 luglio 2014, data di scadenza del bando; le domande dovranno essere inviate per via telematica attraverso il modulo online disponibile sul sito istituzionale dell’A.S.M. La domanda di partecipazione, alla fine della procedura online, dovrà essere stampata, firmata e presentata il giorno della prova di pre selezione.

La Asl di Napoli, invece, ha indetto un avviso pubblico di mobilità, sia regionale che interregionale, per 12 posti di lavoro a tempo indeterminato per collaboratori professionali sanitari – infermieri. Per partecipare al concorso è necessario essere dipendenti a tempo indeterminato per il profilo indicato presso Aziende Ospedaliere, AA.SS.LL. o I.R.C.S. Pubblico del S.S.N., aver superato il periodo di prova, avere la necessaria idoneità fisica e non avere cause che ostacolino il mantenimento del rapporto del pubblico impiego.

La domanda di partecipazione, redatta in carta semplice e completa di tutta la documentazione richiesta, deve essere presentata entro il 9 luglio 2014 tramite raccomandata con avviso di ricevimento, spedita all’Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 Centro – Direzione Generale – U.O.C. Risorse Umane (in Via Comunale del Principe 13/A – 80145 Napoli).
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web dell’Asl di Napoli 1.

Anche l’Asl Genovese ha indetto un avviso di mobilità regionale, interregionale ed intercompartimentale per titoli e colloquio per coprire 30 posti di lavoro di operatore socio sanitario. Per poter partecipare al concorso indetto dall’Asl ligure è necessario essere dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni, di cui all’art. 1 – comma 2 del D. Lgs. 165/2001 e s.m.i. con inquadramento nella qualifica di Operatore Socio Sanitario, aver superato il periodo di prova e avere l’idoneità fisica necessaria per il posto da ricoprire.

Le domande di partecipazione al concorso per Operatori Socio Sanitari dell’Asl Genovese devono essere presentate entro il 16 luglio 2014, redatte secondo il modello allegato al bando e inviate tramite lettera raccomandata A.R. all’indirizzo A.S.L. 3 – “GENOVESE” – Struttura Complessa Affari Generali/Ufficio Protocollo, Via A. Bertani n. 4 – 16125 Genova  oppure con Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo di posta elettronica  [email protected].

La graduatoria sarà stilata in base alla valutazione del curriculum di carriera e professionale dei candidati e del colloquio, che sarà finalizzato a valutare la professionalità, la motivazione personale, lo spirito di iniziativa e la predisposizione al lavoro di squadra dei candidati.

Chi invece cerca lavoro nel settore sanitario all’estero può essere interessato alle offerte di lavoro di Search Recruitment, agenzia di ricerca e selezione del personale anche in ambito medico con sede in Inghilterra, che attualmente ricerca in collaborazione con la rete EUres cinque laureati in Infermieristica con esperienza da inserire a tempo indeterminato in alcuni ospedali di Londra  appartenenti al NHS – National Health Service, il sistema sanitario britannico.

I candidati, oltre alla laurea in Infermieristica, dovranno avere la possibilità di iscrizione al NMC – Nurse Midwifery Council, il Collegio degli Infermieri inglese, dare la propria disponibilità a lavorare negli ospedali pubblici di Londra per almeno un anno e avere, ovviamente, una buona conoscenza della lingua inglese.
Il contratto a tempo indeterminato proposto prevede un impegno full time di 37,5 ore settimanali, con un salario corrispondente al livello 5 del personale NHS, ovvero compreso tra i 21.388  e i 27.901 euro circa, a cui vanno aggiunte eventuali maggiorazioni per straordinari e turni, oltre alla copertura delle spese per il volo per il Regno Unito e per l‘alloggio durante il primo mese di permanenza all’estero. Per candidarsi è necessario inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo di posta elettronica [email protected].

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.