MENU
REALIZZA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
REALIZZA
Nasce Spin, il progetto che sostiene le start up del Sud Italia
spin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Nasce Spin, il progetto che sostiene le start up del Sud Italia
spin
Non sempre è sufficiente avere un'idea innovativa, e spesso non lo è nemmeno metterla in pratica. Questo è particolarmente vero, poi, per le realtà del Sud Italia. Proprio per questo è nato Spin, un progetto che favorisce la crescita degli spinoff universitari, delle pmi e delle startup innovative di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Il progetto Spin è nato da pochi giorni ma ha già le idee chiare. Il suo scopo è quello di aprire le porte dell’open innovation e dei mercati finanziari a piccole e medie imprese innovative, spinoff universitari e startup delle regioni del Sud Italia.

pmi innovative

Pixabay | TeroVesalainen

Cos’è Spin?

Spin è l’acronimo di Scaleup Program Invitalia Network ed è un progetto nato da poco che darà la possibilità a tante realtà innovative del Sud Italia di accedere ai servizi offerti da Elite. Il progetto è promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del PON Imprese e competitività 2014-2020 ed è gestito da Invitalia in partnership con Elite, London Stock Exchange Group.

Gli obiettivi che si pone principalmente questo ambizioso programma sono:

  • favorire la crescita di PMI, spinoff universitari e startup delle regioni del Sud Italia attraverso i servizi offerti da Elite grazie ad una piattaforma web personalizzata;
  • facilitare l’incontro di queste realtà innovative del Mezzogiorno con piccole, medie e grandi imprese nazionali e internazionali;
  • promuovere i processi di open innovation;
  • aiutare queste realtà a scoprire nuove forme di finanziamento per la crescita.

SPIN rappresenta un tassello importante della strategia del Ministero dello Sviluppo economico volta a favorire, nel Sud del nostro Paese, la nascita e il rafforzamento di ecosistemi di impresa innovativi, sostenibili e competitivi anche a livello internazionale – afferma il ministro dello Sviluppo economico Stefano PatuanelliSosteniamo con grande interesse la collaborazione tra Invitalia ed Elite, focalizzata sulle startup, gli spin-off e le PMI del Mezzogiorno in un percorso di consolidamento delle competenze imprenditoriali, che ha l’obiettivo di offrire nuove opportunità di mercato alle tante promettenti realtà che vorranno partecipare alla selezione”.

Come funziona il programma Spin?

Startup

Pixabay | StartupStockPhotos

Grazie a Spin, per la prima volta PMI innovative, spin off universitari e startup di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia avranno la possibilità di accedere online ai servizi offerti da Elite.

Il progetto si articola in due fasi. La prima prevede che 250 imprese partecipino ad un programma di sviluppo imprenditoriale. Il progetto prevede l’assegnazione di un tutor, la possibilità di accesso ad una piattaforma di servizi e dell’uso di uno strumento di self-assessment e un report sul posizionamento competitivo. Non solo: in questa prima fase le realtà innovative coinvolte avranno anche accesso a iniziative di networking e di open innovation.

Alla seconda fase potranno accedere le migliori 50 imprese, selezionate da Invitalia. Queste potranno usufruire di un percorso ad alta formazione orientato alla crescita, all’innovazione e al funding, proposto da Elite.

Per partecipare al programma bisogna presentare la propria richiesta online sul sito di Invitalia entro il 7 novembre.

innovazione

Pixabay | mohamed_hassan

Dicono di Spin…

“Con questo progetto – dichiara l’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuril’Agenzia non solo contribuisce alla nascita delle startup innovative del Sud con i finanziamenti gestiti per conto del Governo, ma amplia il suo raggio d’azione preoccupandosi anche di consolidare e far crescere il tessuto imprenditoriale del Mezzogiorno”.

“L’innovazione è da sempre un fattore distintivo di Elite – dice l’ad di Elite Luca PeyranoElite supporta la crescita sostenibile delle piccole e medie imprese, in questo includendo anche la ricerca, la capacità innovativa e lo sviluppo tecnologico come vettore di crescita. Con questo progetto supporteremo in modo mirato un gruppo selezionato di scaleup e PMI innovative che rappresentano nuove forme di impresa e sono un volano per accelerare processi di innovazione anche in sinergia con aziende più consolidate già parte di Elite”.

Il roadshow per presentare il programma

Per promuovere questo interessante progetto a sostegno dello sviluppo delle realtà innovative del Sud Italia è stato organizzato un roadshow di 7 tappe, che toccano ogni regione coinvolta nel progetto. Le tappe si sono svolte il primo ottobre a Catania, a Palermo il 2 ottobre, a Napoli il 3 ottobre, a Brindisi l’8 ottobre, a Bari il 9 ottobre, a Potenza l’11 ottobre e a Cosenza/Rende il 14 ottobre.

Le giornate, a cui è necessario iscriversi direttamente tramite il sito di Invitalia, sono state strutturate in modo da approfondire tutte le opportunità offerte dal programma Spin in tutti i suoi dettagli.

Ogni tappa, inoltre, vedrà tra i suoi protagonisti anche casi di successo imprenditoriale; sono inoltre previsti incontri one to one tra le aziende presenti e gli esperti di Elite e di Invitalia. Questo consentirà di approfondire tutte le opportunità offerte dal progetto e di aiutare ad entrare a far parte del programma Spin.

STANNO CERCANDO TE!
Precedente
Successivo
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense