MENU
Opportunità di tirocini alla FAO

Questa opportunità è scaduta! Vuoi rimanere aggiornato sul mondo del lavoro?
Cogli l’attimo! Iscriviti alla newsletter di MondoLavoro.

La vita da studenti universitari non è di certo semplice sia in termini di impegno e sacrifici che di prospettive future. Senza troppi giri di parole, infatti, risulta evidente che il nostro Paese ha poco da offrire ai suoi giovani nonostante l’ottima preparazione. A causa del difficile periodo storico ed economico che stiamo attraversando, sono sempre più numerosi i laureati che, una volta concluso il proprio periodo di studi in Italia, in assenza di reali possibilità lavorative adeguate alla propria formazione, decidono di andar in cerca di fortuna all’estero. Se anche voi siete degli studenti universitari o dei neolaureati e siete in cerca di un modo che vi consenta di distinguervi dagli altri e di accrescere le vostre competenze professionali, potrebbero interessarvi le numerose opportunità di tirocini alla FAO, l’agenzia delle Nazioni Unite specializzata nella lotta alla fame nel mondo ed impegnata nello sviluppo di politiche internazionali comuni per favorire interventi mirati al miglioramento dell’agricoltura e dell’alimentazione soprattutto in zone del mondo disagiate.

La FAO ha la sede principale a Roma, ma è presenti in tutto il mondo con vari uffici. Per svolgere dei tirocini alla FAO è sufficiente non aver superato i 30 anni di età, avere una buona padronanza dell’inglese, del francese o dello spagnolo ed essere almeno in possesso di una laurea triennale. Nonostante non sia specificato il tipo di formazione richiesto, però, il proprio percorso di studi deve essere compatibile ed inerente con i settori in cui l’agenzia delle Nazioni Unite opera da anni, come ad esempio: finanza ed investimenti; riduzione dei rifiuti; governante e coordinamento; istituzioni rurali e organizzazioni; prevenzione dei rischi; prospettive globali; mancanza di cibo; produzione agricola sostenibile; standard e norme; protezione sociale. Le varie aree programmatiche, infatti, sono strutturate in modo da concentrare gli sforzi per il raggiungimento di obiettivi specifici in ogni settore.
Se siete interessati a questa interessante opportunità di formazione, è bene sapere che non vi è alcun tipo di scadenza da rispettare perché la FAO offre la possibilità di effettuare i tirocini durante tutto il corso dell’anno. Si possono effettuare tirocini alla FAO della durata dai 3 ai 6 mesi per i quali è previsto un rimborso spese pari a circa 547 euro mensili. Naturalmente tale entrata economica ha un valore puramente simbolico nel senso che l’elemento principale che deve essere colto è, senza alcun dubbio, l’importanza dell’esperienza formativa che i fortunati selezionati potranno svolgere. Poter inserire all’interno del proprio curriculum vitae un’esperienza lavorativa presso un organismo internazionale di tale rilievo è un ottimo modo per distinguersi dalla concorrenza durante l’inevitabile fase di ricerca del lavoro. A ciò, bisogna aggiungere l’occasione di conoscere persone, di stringere nuovi contatti lavorativi che, magari, potranno rivelarsi utili in un secondo momento.

Per partecipare alla selezione è sufficiente collegarsi al sito ufficiale e compilare il modulo di iscrizione da inviare attraverso la piattaforma di iRecruitment che consente ai candidati di creare un profilo personale. Oltre all’invio di tale modulo, per svolgere uno dei tirocini alla FAO, è necessario inviare anche una lettera motivazione in cui, oltre a presentarsi, bisogna evidenziare le proprie competenze ed il perché si desidera svolgere un periodo di formazione presso l’agenzia delle Nazioni Unite. Le candidature inviate hanno una durata di 6 mesi e vengono accuratamente esaminate dai responsabili delle risorse umane. In caso di valutazione positiva, i fortunati saranno contattati e, solo nel caso in cui la selezione dovesse andare avanti, verranno comunicate la sede e l’effettiva durata del tirocinio.

 

Elisa Stampa

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.