MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Percorsi formativi per lavoratori con il Progetto Ivano Becchi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Percorsi formativi per lavoratori con il Progetto Ivano Becchi

La formazione è uno strumento fondamentale anche – e soprattutto – per chi è già inserito nel mercato del lavoro. Le risorse umane, infatti, contano quanto le risorse finanziarie poiché permettono all’ente o all’azienda di stare al passo con le novità e le richieste di un mercato europeo ed internazionale sempre più esigente e competitivo.
Proprio per questo il Progetto Professionale Ivano Becchi dà la possibilità a giovani lavoratori meritevoli e motivati di migliorare le proprie competenze attraverso esperienze professionali di qualità in istituti di ricerca, organizzazioni d’eccellenza e aziende in ogni parte del mondo.

Il concorso, giunto quest’anno alla sua XV edizione, è promosso e realizzato sin dal 1999 dalla Fondazione Banca del Monte di Lombardia. L’obiettivo è quello di valorizzare il merito tra i giovani, indipendentemente dal loro titolo di studio; la condizione imprescindibile per partecipare, però, è quella di essere già inseriti nel mondo del lavoro. Tramite il Progetto Ivano Becchi la Fondazione finanzia totalmente e in modo gratuito un percorso di formazione personalizzato che fornisca ai candidati selezionali la possibilità di fare nuove esperienze e di approfondire le proprie conoscenze personali a livello non solo teorico; per questo i percorsi formativi saranno svolti per un massimo di sei mesi presso associazioni, istituti, imprese, scuole e pubbliche amministrazioni italiane o di altri Paesi. Ognuno dei ragazzi selezionati sarà seguito per tutta la durata dell’esperienza da un tutor, che lo assisterà in ogni aspetto del suo percorso.

Le iscrizioni sono aperte fino al 15 novembre 2013; per candidarsi è necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 36 anni, risiedere o lavorare da almeno un anno in Lombardia ed essere già impegnati in un’attività lavorativa.
La domanda di partecipazione può essere compilata direttamente online sul sito www.fbml.it e dovrà essere corredata da un curriculum vitae che specifichi l’attuale posizione lavorativa e il tipo di contratto di lavoro, il certificato di residenza storico, referenze (preferibilmente del datore di lavoro) con giudizi documentati e firmati, la descrizione del percorso formativo proposto con l’indicazione degli enti disposti ad ospitare il candidato per l’esperienza formativa e, per i cittadini stranieri, un documento che attesti la titolarità di permesso di soggiorno CE. Nel caso in cui il percorso proposto venisse svolto all’estero, è richiesta anche la conoscenza della lingua del Paese ospitante o della lingua inglese.
La Fondazione Banca del Monte di Lombardia selezionerà i 25 percorsi ritenuti più convincenti tramite un comitato di tutors selezionati sulla base delle specifiche competenze necessarie; l’approvazione definitiva sarà poi data dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione.

Dal 1999 ad oggi il Progetto Ivano Becchi ha finanziato con 7 milioni di euro ben 271 progetti, che si sono svolti in 58 Paesi. Tra gli stati più gettonati per svolgere esperienze lavorative ci sono gli Stati Uniti d’America e l’Unione Europea, che vede in testa alle preferenze dei ragazzi selezionati Italia, Gran Bretagna, Spagna, Francia, Belgio e Germania.
I partecipanti delle scorse edizioni rientrano per la maggior parte nella fascia d’età compresa tra i 27 e i 34 anni e provengono prevalentemente dalla Provincia di Milano, seguita da Pavia, Varese, Bergamo, Como, Brescia, Lecco e Cremona.
Per reperire maggiori informazioni riguardo al Progetto Ivano Becchi si può visitare il sito web www.fbml.it.

Francesca Scarabelli

STANNO CERCANDO TE!
Precedente
Successivo
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.