MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Progetto Confindustria per i Giovani: stage retribuiti per i giovani laureati
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Progetto Confindustria per i Giovani: stage retribuiti per i giovani laureati

Mai come in questo particolare frangente storico si sono avviate iniziative per favorire l’occupazione e la formazione giovanile. I tempi sono davvero difficili e, purtroppo, nella maggior parte dei casi, sono molto numerosi coloro che, a prescindere dalla propria preparazione, non riescono a trovare un impiego neanche dopo mesi di ricerche. Ne sono ben consapevoli i giovani laureati che, spesso, non vengono assunti perché senza esperienza lavorativa. Per ovviare a queste problematiche e mettere in contatto i giovani laureati con il mondo del lavoro, è stato lanciato il progetto Confindustria per i Giovani: a disposizione 25 stage retribuiti con 1000 euro mensili, rivolti ai neolaureati con un’età inferiore ai 25 anni.

Giunto alla sua quarta edizione, il progetto Confindustria per i Giovani è finalizzato a favorire l’incontro dei giovani con il mondo del lavoro e la conoscenza del Sistema di Rappresentanza, supportandoli nella comprensione delle dinamiche e delle logiche organizzative ed istituzionali del network associativo. I fortunati partecipanti avranno l’opportunità di svolgere un periodo di formazione mediante agli stage retribuiti con un rimborso mensile di 1000 euro lordi, presso la sede di Confindustria, delle Associazioni industriali e delle imprese aderenti. Una volta ricevute tutte le domande di partecipazione, tra novembre e dicembre si svolgeranno le selezioni, mentre il percorso formativo inizierà nella prima metà del mese di febbraio 2014.

Il progetto Confindustria per i Giovani prevede un’alternanza tra la parte pratica e quella teorica: i partecipanti, infatti, alterneranno le loro attività di tirocinio con delle giornate di lezioni in aula e di consueling. Nello specifico il percorso formativo sarà articolato nel seguente modo:

  • stage presso una o più sedi di Confindustria;
  • 8 giornate di formazione in aula;
  • Formazione e-learning: Master 24, Il Sole 24 Ore Formazione;
  • formazione a distanza;
  • attività di tutoring durante l’intera durata del progetto.

Mediante questa iniziativa, quindi, da un lato si mira ad offrire una reale opportunità di crescita professionale ai giovani laureati che, in questo modo, potranno svolgere un’esperienza concreta al fianco di importanti professionisti ed inserire, così un rilevante elemento a proprio favore nel curriculum vitae, di certo apprezzato durante la successiva fase di ricerca di un’occupazione dai datori di lavoro. Dall’altro lato mediante il progetto Confindustria per i Giovani, l’associazione mira anche a creare una vera e propria rete di relazioni sul territorio in modo da rafforzare la collaborazione tra le varie sedi ed incrementare il coinvolgimento della nuova generazione mediante iniziative di questo tipo.

Possono partecipare alla selezione per l’assegnazione degli stage retribuiti tutti i giovani con un’età inferiore ai 25 anni che abbiano conseguito il titolo di laurea da non oltre 12 mesi dall’avvio del percorso formativo. In generale costituisce un titolo preferenziale l’essere laureati in discipline tecnico-scientifiche, economiche o giuridiche. In ogni caso, possono presentare la domanda di partecipazione anche coloro che hanno conseguito la laurea in altri indirizzi accademici.

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 10 novembre esclusivamente mediante il modulo online che, naturalmente, deve essere opportunamente compilato in ogni sua parte. Dopo l’invio del modulo, del curriculum e delle documentazione richiesta, i partecipanti saranno valutati tenendo conto, naturalmente, del curriculum vitae e dei risultati accademici conseguiti, dell’età (a parità di punteggio saranno selezionati coloro con un’età inferiore), dei risultati dei test scritti ed, infine, del colloquio motivazionale a cui dovranno sottoporsi, indispensabile per valutare in maniera completa il candidato.

Se desiderate avere maggiori informazioni sul progetto Confindustria per i Giovani è sufficiente collegarsi alla seguente pagina dove, tra l’altro, potrete consultare il bando per esteso.

 

Elisa Stampa

 

STANNO CERCANDO TE!
Precedente
Successivo
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.