MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Progetto TAL.E, un programma per 100 giovani talenti
progetto TALE
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Progetto TAL.E, un programma per 100 giovani talenti
progetto TALE
Avete il pallino per l'elettronica volete farne un lavoro? Allora ci sono buone notizie per voi! Il progetto TAL.E vi offre un'opportunità tutta da sfruttare.

Il progetto TAL.E offre una interessante opportunità di formazione e lavoro a 100 giovani disoccupati con una formazione tecnica nel settore dell’elettronica. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Cos’è il progetto TAL.E e a chi è rivolto

Il progetto TAL.E, Talenti per l’Elettronica, è un progetto proposto dalla Cooperativa Sociale Orso in collaborazione con il Consorzio CINFAI e finanziato dal Dipartimento Gioventù e Servizio Civile Nazione del Ministero. Di cosa si tratta? In breve, di un progetto di orientamento e placement che prevede una fase iniziale di formazione seguita da un tirocinio retribuito in azienda. Al termine di questo percorso ci sarà la possibilità concreta di essere inseriti nel mondo del lavoro con un contratto.

Per poter partecipare e avere la possibilità di essere scelti tra i migliori 100 profili, che avranno quindi la possibilità di partecipare al progetto, bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni;
  • aver conseguito un diploma, una laurea breve oppure una qualifica professionale in ambito elettronico, elettrotecnico o dell’informativa industriale;
  • essere in stato di disoccupazione.

La selezione

Il progetto TAL.E prevede, è vero, l’inserimento iniziale di 100 giovani, ma solo quelli ritenuti migliori arriveranno fino alla fine del percorso. Dal gruppo iniziale di 100 partecipanti, infatti, ne verranno scelti 40 che potranno partecipare alla face di formazione, mentre solo 15 accederanno alla fase finale, che consiste nello stage retribuito.

Dove si svolgerà il progetto TAL.E

Lo svolgimento del progetto TAL.E è previsto in diverse località del Piemonte, della Lombardia e della Valle d’Aosta. Per ogni fase del progetto può essere prevista una diversa sede.

Progetto TAL.E, fasi e tempistiche del percorso

Il progetto TAL.E, Talenti per l’Elettronica sarà articolato in diverse fasi, che prevedono tempistiche e location diverse. Si comincia a febbraio e marzo 2020, mesi in cui sono previsti diversi seminari di presentazione del progetto, ad ognuno dei quali possono partecipare 25 persone interessate. Sempre nel corso di questi mesi possono essere presentate le domande di iscrizione, o direttamente al termine dei seminari o tramite le procedure che vi illustreremo in seguito. Da tutte le iscrizioni pervenute verranno scelti i 100 partecipanti iniziali al progetto.

Aprile, maggio e giugno 2020 saranno invece i mesi dedicati all’orientamento e alla selezione. Questa parte del percorso si svolgerà presso le Città dei Mestieri di Milano e Torino e prevede attività di orientamento e valutazione per tutti e cento i giovani scelti nella prima fase. E’ proprio in questa fase che verranno scelti i 40 candidati che potranno proseguire la loro esperienza nell’ambito del progetto TAL.E. I 60 non selezionati verranno accompagnati nella ricerca del lavoro tramite attività di consulenza orientativa.

Luglio 2020 vedrà proprio questi 40 ragazzi frequentare due settimane di campus ad Aosta, presso la Scuola di Formazione del Consorzio CINFAI. Il loro programma prevede ben 30 ore di formazione in ambito elettrotecnico e altrettante di formazione in ambito elettronico.

A settembre e ottobre 2020 i ragazzi si trasferiranno invece a Torino, presso il Laboratorio CINFAI locale. Qui, divisi in piccoli gruppi, per due settimane avranno la possibilità di affiancare docenti e ingegneri nelle loro attività quotidiane.

Per alcuni ragazzi il percorso del progetto TAL.E si concluderà qui. Alcuni di loro, 15 per la precisione, potranno invece accedere allo stage finale, che si svolgerà da novembre 2020 a marzo 2021. Il tirocinio si svolgerà presso aziende del territorio impegnate nel settore dell’elettronica industriale, della ricerca applicata e della progettazione di sistemi di monitoraggio ambientale.
Non è tutto: ogni tirocinante riceverà una retribuzione di 600 euro al mese e avrà la sua chance di entrare in azienda.

Progetto TAL.E, come iscriversi

Gli interessati al progetto TAL.E possono già iscriversi. Le candidature si raccolgono durante i seminari informativi oppure tramite il sito web del progetto, dove sono presenti tutte le informazioni necessarie. E’ anche possibile compilare un modulo online per essere sempre informati riguardo allo svolgimento del progetto.

LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Puoi indicarci come?

Altri articoli che potrebbero interessarti