MENU
Stage presso il Mediatore Europeo a Bruxelles o Strasburgo

Questa opportunità è scaduta! Vuoi rimanere aggiornato sul mondo del lavoro?
Cogli l’attimo! Iscriviti alla newsletter di MondoLavoro.

Se vi è un elemento che accomuna tutti i giovani, a prescindere dal proprio percorso di studio e dal settore in cui desiderano lavorare, è senza alcun dubbio la voglia di potersi costruire un brillante futuro professionale che ripaghi i tanti sacrifici fatti durante l’università. Per fare in modo, però, che ciò si avveri e che questo accada in tempi non troppo lunghi, è necessario puntare tutto sulla propria formazione sia da un punto di vista strettamente professionale e, quindi, connesso con le competenze necessarie per svolgere una determinata professione, sia da un punto di vista linguistico. Un’interessante opportunità di formazione che conferirà un certo prestigio al vostro curriculum vitae è relativa alle opportunità di stage presso il Mediatore Europeo negli uffici a Strasburgo o Bruxelles.

Nello specifico, il Mediatore Europeo è una rilevante carica istituzionale comunitaria il cui compito fondamentale è quello di rivestire il ruolo di difensore civico della Comunità Europea. Gode di ampia autonoma in virtù della propria completa indipendenza da ogni tipo di potere comprese quello del Parlamento europeo. Due volte l’anno, viene pubblicato un bando rivolto principalmente ai laureati in legge, mediante cui si può cogliere l’opportunità di svolgere uno stage presso il Mediatore Europeo della durata minima di 4 mesi, ma che può essere prolungato fino a un anno. Naturalmente si tratta di un’importante possibilità di crescita sia personale che professionale che consentirà ai fortunati giovani laureati che parteciperanno a questa rilevante esperienza, di poter arricchire il proprio curriculum vitae divenendo, quindi, competitivi e fortemente appetibili da un punto di vista lavorativo.

Nel corso degli stage presso il Mediatore Europeo, il laureati in giurisprudenza, avranno l’occasione di poter mettere in pratica le conoscenze acquisite nel corso dei lunghi anni di studio. Avranno l’opportunità di entrare in contatto e confrontarsi con rilevanti esperti di diritto comunitario e di lavorare alla realizzazione di progetti, inchieste e ricerche nell’ambito giuridico. Dopo anni trascorsi chini sui libri, questa è senza alcun dubbio un’ottima occasione per poter vedere più da vicino l’effettivo funzionamento dell’apparato giuridico comunitario. Purtroppo, infatti, anche per il tipo di settore, durante gli anni universitari sono più rare che uniche le occasioni per poter mettere in pratica quanto appreso sui libri. Ed è proprio in riferimento a questo stato di cose che, iniziative come queste, meritano di essere adeguatamente lodate perché danno ai giovani volenterosi la possibilità di poter acquisire importanti competenze spendibili per il proprio futuro professionale.

Per quanto riguarda i requisiti richiesti, è necessario essere avere la cittadinanza europea, un diploma di laurea in giurisprudenza, avere una perfetta padronanza della lingua inglese, ma anche una buona conoscenza del francese poiché sono le 2 lingue principalmente usate presso gli uffici di riferimento a Strasburgo o Bruxelles.

Se siete interessati presentare la vostra domanda di ammissione per svolgere uno stage presso il Mediatore Europeo, avete tempo fino al 30 aprile per i tirocini che avranno inizio nel mese di settembre. Naturalmente, tutta la documentazione richiesta dovrà essere presentata esclusivamente in lingua inglese. A luglio verrà resa nota la graduatoria definitiva di coloro che parteciperanno all’iniziativa. Da un punto di vista economico, secondo quanto indicato all’interno del bando di concorso, è previsto un contributo per gli stagisti pari al 25% dello stipendio normalmente percepito da un funzionario di grado “AD 6 – Step 1” che, indicativamente, si aggira intorno ai 1200 euro mensili. Inoltre, occorre sottolineare che sono incluse anche le spese per il volo di andata e ritorno all’inizio e alla fine dello stage.

Se desiderate avere maggiori informazioni riguardo le attività svolte all’interno di questo settore, oppure desiderate consultare il band per esteso, è sufficiente collegarsi al seguente sito web.

 

Elisa Stampa

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense