MENU
whiteBorder
REALIZZA
REALIZZA
Taxi a Roma: ecco come iniziare la professione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Taxi a Roma: ecco come iniziare la professione
Per guidare un taxi a Roma, così come in qualsiasi altra città, è fondamentale rispondere ad alcuni requisiti personali. A questi, si aggiungono altri requisiti tecnici: il CAP (Certificato di Abilitazione Professionale); un test per l’iscrizione come conducente per il servizio pubblico non di linea, presso la camera di commercio; e, infine, la licenza.

Nemmeno il tempo di scendere dal treno che una fiumana di tassisti ti viene incontro offrendo calorosamente un viaggio nel proprio taxi. A Roma è così: la capitale d’Italia è anche polo del turismo e di chi vive di questo. Una città sempre affollata, vociferante e movimenta, nella quale turisti connazionali e stranieri hanno sempre bisogno di un mezzo di trasporto. Ecco perché, forse, qualcuno di voi potrebbe trovare particolarmente utile l’articolo odierno: “Taxi a Roma: ecco come iniziare la professione”.

 

La professione del tassista è ben remunerata. Per guidare un taxi  a Roma, così come in qualsiasi altra città del paese, è fondamentale rispondere ad alcuni requisiti personali:

  • avere compiuto i 21 anni
  • possedere la patente B
  • avere la cittadinanza italiana (o di un altro stato della UE)
  • non avere carichi pendenti
  • avere una licenza delle scuole dell’obbligo
  • risiedere nel comune dove si intende esercitare la professione di tassista (o entro una distanza di 50 km)
  • non svolgere un’altra professione

 

A questi, si aggiungono altri requisiti, tecnici. Primo tra tutti il CAP (Certificato di Abilitazione Professionale, altrimenti detto Carta di Qualificazione del Conducente). Si tratta, praticamente, di un’abilitazione alla guida del taxi, ovvero, più tecnicamente, di un particolare tipo di patente, più specifico del tradizionale Tipo B, siglato come KC e KD. Il certificato è emanato dal Siit (Servizi Integrati Infrastrutture e Trasporti, ex Motorizzazione), successivamente alla frequenza di un corso e al superamento dell’apposito esame.

 

Come avviene per le patenti normali, i corsi sono organizzati da autoscuole o altri soggetti autorizzati (previa autorizzazione del Ministero), ma l’esame può essere sostenuto ugualmente come privatista (soluzione ideale per chi volesse ridurre le spese) direttamente presso la Motorizzazione Civile. Le materie di studio sono variano dal codice della strada alla sicurezza. Una volta ottenuto, il CAP deve essere rinnovato frequentando gli appositi corsi di aggiornamento e sostenendo un test che dimostri  che i requisiti fisici, anagrafici e legali sono ancora validi.

 

Segue, quindi, un test per l’iscrizione come conducente per il servizio pubblico non di linea, presso la camera di commercio. La prova è organizzata dalle singole regioni italiane, ed è composto da un orale e uno scritto volti a dimostrare un’ottima conoscenza di: normative regionali e comunali, geografia regionale, toponomastica e percorsi più convenienti (brevi e/o veloci).

A questo punto, manca solo la licenza.

La domanda va fatta a un comune della propria regione, dopo l’emanazione di un bando di concorso. Si entra così in una graduatoria redatta sulla base di esperienza di servizio come collaboratore, titolo di studio e conoscenze linguistiche. Purtroppo, questi bandi sono piuttosto rari.

Altra soluzione, perciò, è il trasferimento di licenza da un tassista all’altro, solo se il titolare la possiede da più di cinque anni o ha più di sessanta anni oppure è diventato inidoneo al servizio. Il costo varia molto, dipendentemente dalle dimensioni della città: dai 20-25 mila euro sino ai 230 mila e più. L’eventuale trasferimento deve essere approvato dal comune.

 

Questo l’iter da seguire per guidare il taxi a Roma e in tutto il paese. Rimane una domanda: perché farlo? Beh… si superano spesso sempre i 3.000 euro mensili.

 

 

Autore: Redazione di Mondolavoro.it

© Copyright 2011-2021 Mondolavoro.it – All Rights Reserved

STANNO CERCANDO TE!
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense