MENU
Telecom Italia : collaborazioni per tesi e tirocini formativi

Questa opportunità è scaduta! Vuoi rimanere aggiornato sul mondo del lavoro?
Cogli l’attimo! Iscriviti alla newsletter di MondoLavoro.

Se state completando il vostro percorso di studi e state per iniziare a lavorare alla tesi, questo articolo fa al caso vostro. L’elaborazione della tesi, infatti, non deve essere visto come un periodo fine a se stesso, ma deve essere inteso come un primo passo di avvicinamento verso il mondo del lavoro. La presentazione di tale elaborato, in particolar modo per chi frequenta una facoltà scientifica, avviene spesso dopo aver compiuto, per un periodo di tempo variabile, un’esperienza formativa presso un’azienda, un ente o un’associazione convenzionata con l’università. Ciò offre la possibilità ai giovani laureandi non solo di migliorare e acquisire nuove competenze, ma anche di farsi notare per le proprie capacità e, magari, proprio in virtù di ciò, continuare con uno stage e, nel migliore dei casi, essere assunti. Naturalmente tale iter è solo un’idea di come dovrebbero funzionare nella realtà le cose: siamo tutti ben consapevoli che, soprattutto in questo periodo di crisi economica, è molto difficile che ciò avvenga. In tal senso, però, è necessario approfondire un’importante iniziativa pensata appositamente per i giovani in procinto di laurearsi e che quotidianamente si ritrovano ad affrontare problemi di questo tipo. Il colosso delle telecomunicazioni, Telecom Italia offre l’opportunità di effettuare collaborazioni per tesi e tirocini formativi. Da sempre attenta al mondo della formazione, l’azienda, in questo modo, investe sui nuovi talenti nazionali che hanno così l’occasione di coniugare lo studio, la ricerca e il lavoro.

‹‹Fondamentale per chiunque voglia entrare a far parte di Telecom Italia è la predisposizione a offrire con entusiasmo il proprio contributo nell’ambito di un lavoro di team, così come la curiosità intellettuale nel conoscere nuovi contesti e sperimentare nuove attività››. Sono queste le parole che l’azienda rivolge a tutti coloro interessati a fare parte del suo team di lavoro, da cui si evince quale siano lo spirito e gli obiettivi principali. In generale, i requisiti necessari per svolgere un’esperienza all’interno dell’azienda sono una buona padronanza della lingua inglese, l’uso del computer e la conoscenza del pacchetto Office e, naturalmente, un preparazione adeguata per le mansioni da svolgere. Per quanto concerne le collaborazioni per tesi e tirocini formativi, il piano formativo proposto da Telecom Italia si articola in 240 ore ed è suddiviso in vari moduli incentrati tutti su tematiche di interesse aziendale, ovvero: Cybersecurity, Smart Cities, Cloud Computing, Ultrabroadband fixed/LTE, Robotics, Mobile Internet & Devices, Web of Things, Big Data e Multimedia. Di certo, coloro che inizieranno tale esperienza formativa all’interno dell’azienda avranno la possibilità non solo di sviluppare il proprio lavoro di studio e ricerca, ma avranno anche l’occasione di stringere rapporti lavorativi, farsi notare ed acquisire importanti competenze da inserire nel proprio curriculum. In relazione ciò, infatti, bisogna evidenziare quanto sia importante il poter annoverare un’esperienza lavorativa o formativa all’interno di una rilevante realtà come quella rappresentata da Telecom: in fase di ricerca di un’occupazione questa è di sicuro un’arma vincente.

Possono prendere parte all’iniziativa gli studenti delle seguenti Università (con cui l’azienda ha stipulato una convenzione): facoltà di ingegneria dell’Università di Firenze, di Genova, di Padova, de L’Aquila, de La Sapienza di Roma, di Roma Tor Vergata, di Roma Tre, del Politecnico di Milano, del Politecnico di Torino, del Politecnico di Bari, l’Università Federico II di Napoli e la Scuola Sant’Anna di Pisa. Oltre a questa importante iniziativa di formazione, Telecom Italia offre anche varie opportunità di apprendistato. Basti pensare al progetto The Day Before, rivolto ai laureandi in ingegneria ed economia del Mezzogiorno, per favorire il loro avviamento al lavoro mediante accordi con le organizzazioni sindacali e le università. Le opportunità per svolgere un periodo di formazione all’interno dell’azienda, quindi, sono molte e diversificate.

Se siete interessati alle collaborazioni per tesi e tirocini formativi in Telecom Italia, è necessario contattare l’azienda via e-mail per verificare la disponibilità e concordare il progetto formativi. Tutti i recapiti sono presenti sul sito ufficiale.

 

Elisa Stampa

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.