MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Tirocini all’estero per OSS e OSA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Tirocini all’estero per OSS e OSA

Avere l’opportunità di completare la propria preparazione svolgendo un periodo di studio e tirocinio all’estero, rappresenta una delle principali ambizioni a cui i giovani aspirano. Tali esperienze, infatti, consentono non solo di acquisire nuove competenze professionali, ma anche di apprendere innovativi approcci al mondo del lavoro e, naturalmente, anche di migliorare la propria padronanza della lingua inglese. Da questo punta di vista occorre evidenziare le opportunità di tirocini all’estero per OSS e OSA promosse da SFA – Soluzioni Formative Avanzate S.r.l. nel’ambito del progetto di Mobilità Individuale “Professioni socio-sanitarie in Europa” approvato e finanziato dal Programma Erasmus+.

La SFA è un’organizzazione attiva da tempo nel settore della formazione, del management e della consulenza nell’ambito di programmi e iniziative comunitarie e nazionali. I tirocini all’estero per OSS e OSA si rivolgono ai giovani in possesso dell’attestato di qualifica professionale di Operatore socio-sanitario e Operatore socio-assistenziale, dando loro la possibilità di ottenere delle borse di studio per svolgere questo importante periodo formativo all’interno di strutture sanitarie all’estero entro un anno dal rilascio del titolo. Il progetto prevede la copertura totale dei costi di assicurazione, viaggio, vitto e alloggio, trasporti locali. Inoltre, i partecipanti all’iniziativa frequenteranno un corso di lingua intensiva ed otterranno il rilascio del certificato Europass Mobility. I tirocini avranno una durata di 60 giorni con partenze a partire dalla seconda metà del mese di aprile 2016. Sarà possibile scegliere tra le seguenti destinazioni: Siviglia (Spagna), Bordeaux e Perpignano (Francia), Lisbona (Portogallo), Derry (Irlanda del Nord).

Per partecipare è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residenti in Italia;
  • avere un’età compresa tra i 20 e i 32 anni compiuti;
  • essere in possesso di un attestato di qualifica conseguito da non più di un anno, presso Istituti o Centri di Formazione professionale del territorio nazionale, per le seguenti figure professionali: OSS – Operatore socio sanitario (percorso formativo di 900-1000h); OSA – Operatore socio assistenziale (percorso formativo di 700h); OSA – Operatore socio Assistenziale per l’infanzia, o per le demenze, per l’handicap, per gli anziani; Assistente Domiciliare e dei Servizi tutelari – ADEST; Operatore Addetto all’assistenza delle persone diversamente abili Operatore Tecnico dell’assistenza che ha superato percorsi di riqualificazione in OSS – Operatore Socio Sanitario (percorso di riqualificazione di 420h).

Per inviare la domanda di partecipazione per i tirocini all’estero per OSS e OSA c’è tempo fino al 16 marzo 2016.

Per avere maggiori informazioni clicca qui.

 

Elisa Stampa

 

STANNO CERCANDO TE!
Precedente
Successivo
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.