MENU
POTENZIA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
whiteBorder
POTENZIA
Tirocini retribuiti per laureati presso il Parlamento Europeo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Tirocini retribuiti per laureati presso il Parlamento Europeo

Una volta completato il proprio percorso di studio, avere la possibilità di migliorare le competenze acquisite e svilupparne di nuove  è, senza alcun dubbio, uno degli obiettivi cui aspira la maggior parte dei giovani. I tirocini retribuiti per laureati promossi anche quest’anno dal Parlamento Europeo, rappresentano in tal senso un’ottima occasione di crescita professionale e, di conseguenza, personale. Si tratta di un’opportunità imperdibile per vedere da vicino il funzionamento di una istituzione di tale livello e, d’altro canto, inserire nel proprio curriculum vitae un’esperienza formativa del genere è un ottimo biglietto da visita.

I tirocini retribuiti per laureati si rivolgono principalmente a giornalisti, traduttori e interpreti. Avranno una durata di 5 mesi (quelli per traduttori e interpreti 3 mesi con possibilità di rinnovo) e la paga mensile sarà di circa 1200 euro. Inoltre, sono disponibili anche dei tirocini per le persone con disabilità in modo da favorirne l’inserimento lavorativo in tutti i settori, con un inizio previsto per il 1 marzo 2016.

Nello specifico, sono al momento disponibili i seguenti percorsi di formazione:

  • tirocini per titolari di diplomi universitari “Robert Schuman” (opzione generale e opzione giornalismo); tirocini di formazione;
  • tirocini per interpreti di conferenza e tirocini per traduttori;
  • tirocini “ad hoc” sulla base di accordi sottoscritti tra il Parlamento e organismi terzi.

Durante il periodo di formazione sarà possibile prendere parte anche a visite di studio presso il Parlamento Europeo, le biblioteche e gli archivi in modo da consultare i documenti disponibili ed incontrare sia i deputati parlamentari sia i vari funzionari specializzati con cui poter approfondire tematiche di grande attualità come l’attuazione delle politiche di integrazione. Per partecipare ai tirocini retribuiti per laureati è necessario presentare la propria candidatura entro il 15 ottobre 2015 direttamente sul sito del Parlamento Europeo. Una commissione di esperti si occuperà delle selezione dei candidati sulla base delle competenze e del percorso di studi conseguito.

Per avere maggiori informazioni clicca qui.

 

Elisa Stampa

STANNO CERCANDO TE!
LIBRI CONSIGLIATI

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per valutare l'articolo!

Siamo spiacenti che questo articolo non sia stato utile per te!

Con il tuo aiuto possiamo migliorarlo.