MENU
Voucher per esperienze di lavoro nel settore audiovisivo all’estero

Questa opportunità è scaduta! Vuoi rimanere aggiornato sul mondo del lavoro?
Cogli l’attimo! Iscriviti alla newsletter di MondoLavoro.

Riuscire ad affermarsi da un punto di vista professionale non è affatto semplice a prescindere dal settore. A causa della crisi e di un mercato del lavoro sempre più globale e competitivo, infatti, per riuscire a distinguersi da un punto di vista lavorativo è fondamentale poter vantare delle ottime competenze ed avere delle rilevanti esperienze professionali. Da questo punto di vista, oltre al frequentare corsi di formazione ed aggiornamento in modo da essere sempre competitivi, è di certo un’ottima scelta quella di trascorrere un periodo all’estero in modo da migliorare sia la propria padronanza linguistica sia professionale, sperimentando da vicino nuovi modelli di organizzazione e di lavoro. Ed è proprio l’internazionalizzazione l’obiettivo principale che mira a raggiungere la Regione Lazio mediante la Sovvenzione globale Movie Up, mediante l’erogazione di voucher per esperienze di lavoro nel settore audiovisivo all’estero.

Naturalmente si tratta di un’ottima opportunità di formazione rivolta a tutti quegli operatori dell’audiovisivo che desiderano migliorare le proprie competenze ed acquisirne di nuove. Nello specifico, l’avviso di erogazione dei voucher per esperienze di lavoro nel settore audiovisivo all’estero è stato emanato da Ass.For.SEO, importante ente che da oltre vent’anni si avvale di un ottimo staff che, in virtù della propria preparazione, si occupa dell’erogazione di rilevanti servizi di formazione, sviluppo e occupazione. La Sovvenzione globale Movie Up è finalizzata al consolidamento e trasferimento di competenze degli operatori del settore audiovisivo per l’internazionalizzazione e fa parte delle misure promosse nell’ambito del P.O.R. Regione Lazio F.S.E. Obiettivo 2, Competività Regionale e Occupazione 2007-2013.Inoltre, è necessario precisare che l’entità dell’importo del voucher varia in base alla durata del periodo di lavoro all’estero, andando da un minimo di 4000 euro per 30 giorni, 7000 euro per 60 giorni, fino ad un massimo di 10000 euro per 90 giorni lavorativi.

Occorre sottolineare che, come specificato nell’avviso pubblico, la maggior parte delle imprese del settore sono concentrate nell’area intorno Roma dove vi sono circa 250 società di produzione e circa 60 società di distribuzione alcune delle quali coinvolte anche nella fase di produzione. Il settore audiovisivo, inteso sia nelle sue componente più affermate come cinema e televisione sia in quelle in continua evoluzione e maggiormente legate allo sviluppo di nuove tecnologiche per le quali si ritiene indispensabile l’acquisizione di nuove competenze mediante misure come la Sovvenzione globale Movie Up.
Se siete interessati a presentare la vostra candidatura per ottenere uno dei voucher per esperienze di lavoro nel settore audiovisivo all’estero, è necessario essere in possesso in precisi requisiti:

  • essere lavoratori occupati, dipendenti o con contratti parasubordinati, titolari d’impresa, manager e lavoratori autonomi con partita iva, in possesso di varie esperienze professionali nei diversi campi del settore audiovisivo; 
  • essere residenti o domiciliati in Lazio al momento della pubblicazione dell’avviso;
  • essere lavoratori non ancora distaccati presso una sede estera al momento della presentazione della domanda.

Le domande dovranno essere consegnate entro le ore 12:00 del 15 aprile 2014 con tutta la documentazione indicata nel bando di concorso: la domanda di ammissione al finanziamento; il formulario adeguatamente redatto; il nulla osta da parte del datore di lavoro nel caso in cui l’esperienza lavorativa all’estero sia richiesta da un lavoratore dipendente o parasubordinato; il curriculum vitae in formato Europass; la lettera di impegno della struttura ospitante. Tutta la documentazione dovrà essere recapitata al seguente indirizzo:
R.T.I. Ass.For.SEO – Sercamm, Capofila: Società Consortile Ass.For.SEO a r.l.
Via G. A. Badoero n. 51
00154 Roma.

Se desiderate avere maggiori informazioni relative sia alla sovvenzione sia alle scadenze e ai requisiti richiesti per poter ottenere uno dei voucher per esperienze di lavoro nel settore audiovisivo all’estero, dovrete semplicemente collegarvi al seguente sito web dove troverete tutte le informazioni necessarie.

 

Elisa Stampa

Immagina un mondo dove è il lavoro che ti cerca.
Non è più un sogno, ma un progetto a cui stiamo dando forma.

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

Il mondo cambia in un battito di ciglia. Riesci a stare sempre sul pezzo? Se sei qui è perché sei curioso e questo è un ottimo primo passo. Proseguiamo l’avventura insieme!

Per te che non ti fermi alle apparenze e sei un tipo che va sempre oltre il titolo di un articolo online. Se vuoi scoprire di più (davvero), ma sei stanco del burocratese delle enciclopedie, questa è la tua sezione. 

Nessuno (Avengers a parte) nasce coi superpoteri. La buona notizia che ti diamo è che puoi acquistarli, col tempo e con l’impegno giusto. Come fare? Investi su di te, oggi.  

Jeff Bezos ha dato vita ad Amazon. Chi ha detto che tu non possa creare qualcosa di altrettanto valido? Se hai un sogno (o magari più di uno), ti mancano solo gli strumenti adatti. Inizia ora!

Copyright 2019 © MondoLavoro
Un progetto DigitalSense

NON AVERE FRETTA!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai una volta ogni 15 giorni gli articoli del blog che hanno avuto più successo tra i lettori di MONDOLAVORO.
È un’opportunità, è gratuita, è riservata a chi desidera un’informazione libera e competente.